11 font che i graphic designer amano odiare

Ecco i #WorstFontsEver ai quali nessun creativo può sfuggire

11 font che i designer amano odiare

Nell’ambito del graphic design poche cose riescono a dividere gli animi come i font. Pensa che gli schieramenti iniziano già quando vengono tirati in ballo: si dice il font o la font? E la disquisizione ha subito inizio.

Non mi stupirei se si scoprisse che un’alta percentuale di fidanzamenti tra grafici non giunge al matrimonio perché i creativi in questione non riescono a mettersi d’accordo sul carattere da scegliere per le partecipazioni.

Insomma quello dei font è un argomento delicatissimo e al tempo stesso caro a tutti i graphic designer: ce ne sono poi alcuni che suscitano un’antipatia viscerale ma che al tempo stesso attendono i creativi al varco di ogni progetto, certi che le possibilità che vengano scelti non siano poi così basse.

Sono quei caratteri che Creative Market ha raccolto con l’hashtag #WorstFontsEver e di cui ci offre una rassegna creativa che non puoi proprio perdere: ecco quindi gli 11 font che i designer amano odiare!

LEGGI ANCHE: Typography: 7 errori da cui un designer deve stare alla larga

1. Trajan

caratteri tipografici

Il carattere utilizzato su ogni locandina cinematografica, a prescindere dal genere o dal periodo di tempo.

2. Bleeding Cowboys

caratteri scrittura

Campione mondiale di illeggibilità nell'ambito delle copertina degli album e dei pessimi tatuaggi.

3. Lobster

caratteri odiati dai designer

Lo script dallo stile retrò cui nessun designer amatoriale può assolutamente resistere.

4. Papyrus

caratteri tipografici web

Quel look egiziano è così alla moda in questo momento!

5. Zapfino

caratteri più odiati

Il carattere che Zorro userebbe per i suoi inviti di nozze.

6. Bank Gothic

caratteri più usati

Solo un altro carattere per le locandine cinematografiche.

7. Helvetica

caratteri tipografici designer

L'ubiquità genera disprezzo.

8. Hobo

11 font che i designer amano odiare

Quelli di Hazzard hanno chiamato, rivogliono il loro carattere indietro.

9. Times New Roman

11 font che i designer amano odiare

Nulla dice "Compiti del liceo inglese" meglio del Times New Roman.

10. Comic Sans

11 font che i designer amano odiare

Rovina presentazioni in Power Point dal 1994.

11. Arial

11 font che i designer amano odiare

Il cugino brutto e strano dell'Helvetica.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?