Da non perdere a Milano il Pink Hackathon Nuvola Rosa

Codemotion e Polihub vi aspettano il 20 maggio per programmare l'app Windows del domani tema Smart Societies

Il 20 maggio al Polihub vi aspetta un evento in rosa da non perdere, il Pink Hackathon Nuvola Rosa di Microsoft.

Microsoft, all’interno di Nuvola Rosa, organizza in collaborazione con Accenture, Asus e Aviva, con il patrocinio di UN Women e con il supporto di PoliHub e Codemotion, Pink Hackathon, una giornata di sviluppo dedicata alle ragazze che vogliono sviluppare la propria App per Windows 10. Il tema di quest’anno solo le Smart Societies e l’utilizzo sostenibile di risorse come acqua, cibo ed energia per un futuro migliore.

Chi può partecipare ?

Programmatrici, designer o innovatrici, laureate, laureande o studentesse (universitarie o delle scuole superiori) con la passione per la programmazione e la voglia di mettersi in gioco.

Per iscriversi basta seguire le istruzioni disponibili qui. 

Il programma della giornata che si svolgerà in via Giovanni Durando 39 a Milano presso il Polihub ha il seguente programma.

09.00  Registrazioni delle partecipanti

09.30 Introduzione all’Hackathon e alle tecnologie di sviluppo

10.00  Presentazione dei challenge

10.15 Coffee break e formazione gruppi

11.00  Inizia l’Hackathon

17.00  Stop con il codice!

17.00 Ogni team prepara la presentazione del progetto

17.30 Presentazione dei progetti

18.30 Fine Evento.

Se invece vi servono motivazioni aggiuntive per dedicare una giornata a mettersi alla prova, leggete i prossimi due paragrafi, perché il successo delle edizioni precedenti e l’esempio dei co-organizzatori (Codemotion e Polihub) sono una garanzia.

Cosa è successo l’anno scorso

Nel 2015, il 20 maggio si tiene a Milano la terza edizione del Pink Hackathon Nuvola Rosa, organizzato lo scorso anno a Roma, rientrando in un più ampio palinsesesto di eventi e conferenze tenutosi tra il 22 e il 24 di Aprile, supportato tra gli altri dal Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri e della Direzione Generale per lo Studente, l’Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione del MIUR e delle agenzie delle Nazioni Unite (ITU, UNESCO, UN Women, Unric).

LEGGI ANCHE: Startup in rosa, una su otto è guidata da donne

Il Pink Hackathon Nuvola Rosa 2014 è stato vinto dal gruppo Pink Storm, che ha sviluppato un’app per Windows Phone con l’obiettivo di rispondere a queste domande in modo utile e creativo: Cosa ho nel frigo? Cosa posso cucinare con quello che ho in frigo? Cosa devo comprare prima di tornare a casa?

Gli organizzatori del Pink Hackathon Nuvola Rosa

Oltre a Microsoft, azienda responsabile dell’iniziativa per le pari opportunità femminili Nuvola Rosa, collaborano all’organizzazione del Pink Hackathon,  anche il PoliHUB di Milano e Codemotion.

Il PoliHUB di Milano, incubatore d’impresa del Politecnico,  è oltretutto sede del Pink Hackathon che nelle prime due edizioni si era tenuto rispettivamente a Firenze e a Roma.

Codemotion è una startup romana, fondata da Chiara Russo e Mara Marzocchi, diventata in pochi anni la conferenza tech più amati dagli sviluppatori europei. Non solo conferenze e non solo sviluppatori “adulti”, perchè Codemotion è anche Codemotion Kids per bambini e ragazzi tra i 7 e i 17 anni, ed i corsi del Codemotion Training per l’alta formazione dei professionisti.

Consiglio la visione del video di dicembre 2013 in cui la co-fondatrice di Codemotion, Chiara Russo, racconta durante una conferenza TEDx, come è riuscita a trasformare la sua passione per il mondo digitale in una startup internazionale.