Facebook è pronto a lanciare una nuova notification tab

Le notifiche non saranno più le stesse!

Facebook è sempre sul pezzo. Conosce prima di noi le nostre necessità e si aggiorna per soddisfarle.

Non vi piace ricevere una sfilza disordinata di notifiche?

Siete stanchio di perdervi i contenuti che vi interessano?

Vorreste essere sempre aggiornati su quello che succede intorno a voi?

Non preoccupatevi, Facebook ci sta già lavorando.

Non basta più ricevere le classiche notifiche dai nostri contatti, non basta scrollare nella pagina per vedere le notizie che più ci piacciono.

Ormai non possiamo perderci niente e la confusione data dall’eccesso di contenuti può essere un ostacolo.

facebook-evolution-640.jpg

Per questo motivo Facebook sta creando una nuova Notification Tab mobile, in cui è possibile mostrare cosa accade vicino a noi in tempo reale.

Non si parla solo degli eventi a cui ci invitano gli amici e dei compleanni, ma di tutte le notizie che possono esserci utili e delle novità nelle vicinanze del luogo in cui ci troviamo.

Nello specifico Facebook ha pensato a otto sezioni nella nuova Notification Tab:

  1. Compleanni: permette di scrivere direttamente, e con semplicità, un commento a chi compie gli anni;

  2. Life events: lista degli eventi che gli amici hanno pubblicato durante il giorno o di recente;

  3. Eventi: mostra gli eventi a cui si ha aderito;

  4. Luoghi vicini: lista di tre posti in cui poter andare a mangiare, scelti in base all’orario e al luogo in cui ci si trova (trovato grazie alla geolocalizzazione);

  5. Trending topics: i tre argomenti più popolari, scelti tra i trend del momento;

  6. Notizie locali: news virali prese dalla cronaca della zona in cui ci si trova;

  7. Oggi nel passato: mostra le foto o i post pubblicati anni prima, basandosi sui like, i commenti e la popolarità che hanno avuto tra gli amici;

  8. Amici nelle vicinanze: mostra le azioni degli amici vicini, ma solo se hanno attivo questo servizio.

Notifications-tab-640x360.jpg

Il prototipo è pronto per la sperimentazione negli USA, una volta accertato che funzioni è pronto a conquistare il mondo. Cosa ne pensate?

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?