Swimmo, il personal trainer per il nuoto a portata di polso

Uno smartwatch di ultima generazione interamente progettato per i nuotatori

Vi è mai capitato di dimenticare il numero di vasche nuotate durante ogni allenamento? Oppure, vi siete mai chiesti la quantità di calorie bruciate in proporzione al tempo e all’intensità dell’allenamento sostenuto

Cari nuotatori, queste e molte altre domande da oggi non sono più un problema. Vi presentiamo Swimmo: il primo smartwatch interamente progettato per aiutare i nuotatori a monitorare la resistenza fisica, mettersi in forma e migliorare le proprie performance.
Ideato e realizzato da un team polacco, Swimmo si avvale di una tecnologia in attesa di brevetto semplice e intuitiva detta Rotate&Tap che permette ad ogni utente di avere accesso alle numerose funzioni che offre attraverso due soli gesti della mano: la rotazione del polso (per selezionare le opzioni di menu) e toccando il display (per confermare).

Swimmo, quali sono le sue funzioni?

Swimmo è nato con l’obiettivo di rispondere a qualsiasi bisogno di un nuotatore. Come un personal trainer “a portata di polso”, esso, infatti, presenta tantissime funzioni intelligenti, quali:

  • IntensityCoach e PaceKeeper, attraverso delle piccole vibrazioni potete monitorare e mantenere la giusta intensità e velocità di allenamento.
  • Distance Tracking, conteggia il numero di vasche nuotate per ogni singolo allenamento al fine di informarci sui metri percorsi.
  • Smart Calories, misura le calorie bruciate con grande precisione, in proporzione allo sforzo sostenuto.
  • Heart Rate Monitor, tiene continuamente sotto controllo la frequenza cardiaca durante tutto l’allenamento.
  • Swimming Pace / Speed, vi informa su quanto velocemente avete nuotato durante un intero allenamento o durante ogni singola vasca.
  • Time / Duration of Swimming, monitora per quanto tempo vi siete allenati.
  • Guidance Traning, ti permette di creare un allenamento di nuoto personalizzato in base al numero di calorie che si desidera bruciare, alla distanza da percorrere e alla durata dell’allenamento.

Swimmo, un design elegante e sportivo

Se nelle funzioni non si è “badato a spese” anche il design non è da meno. Swimmo, infatti, presenta un display touchscreen a colori OLED, impermeabile al 100%, che ne garantisce la massima fruibilità anche sotto l’acqua. La fascia regolabile si adatta facilmente a qualsiasi tipo di polso, è anti-allergica e non sfrega la pelle con la pressione dell’acqua durante il movimento. È disponibile in tre colorazioni: bianco, nero e grigio. Tinte che lo rendono elegante e sportivo, in pratica un orologio da indossare tutti i giorni.

Con Swimmo il nuoto si fa social

Quanto detto finora rende, senza dubbio, Swimmo un prodotto di alta qualità ma le sue potenzialità non si esauriscono qui. È, infatti, possibile sincronizzare, tramite un’app e gratuitamente, lo smartwatch con il vostro smartphone (iOS e Android). Questa semplice mossa permette di usufruire di nuove e divertenti opportunità. Prima fra tutti potrete analizzare nel dettaglio l’allenamento eseguito, tenendo memoria dei risultati ottenuti e quindi monitorando miglioramenti o eventuali peggioramenti.

Non solo, Swimmo rende il nuotare un’attività social. È sì, perché una volta trasferiti i tuoi record personali sullo smartphone è possibile anche condividerli sul proprio profilo Facebook e Twitter e “sfidare” i tuoi amici su chi riesce ad ottenere i risultati migliori. Per mantenersi attivi e motivati, non c’è niente di meglio che una competizione amichevole!Swimmo, inoltre, si ricarica facilmente tramite corrente attraverso un semplice cavo USB, anche se è sorprendente la durata della batteria che conta circa 5 / 7 giorni di uso normale con una sola carica.

Una volta presentato il prodotto e le sue enormi potenzialità, la domanda che sorge spontanea è: “Come è nata questa idea intelligente?” A dare una risposta è Mateusz Heleniak, CEO di Swimmo e appassionato di nuoto

Ci sono molte applicazioni e dispositivi che supportano la preparazione dei corritori e ciclisti, ma poche attenzioni sono state riservate per i nuotatori. Io ed il mio team abbiamo deciso di cambiare la situazione con Swimmo, uno smartwatch in grado di superare tutte le sfide di utilizzo rispetto a qualsiasi altro strumento indossabile sotto l’acqua.

Il dispositivo è attualmente alla ricerca di un finanziamento su Kickstarter ma ha già ottenuto importanti risultati. Stiamo parlando di ben 275 sostenitori e di una somma che ha notevolmente superato le attese.

Non sappiamo se Kickstarter si rivelerà un ottimo trampolino di lancio ma una cosa è certa: il tuffo di partenza è andato bene ora bisogna solo potenziare la gambata per avanzare più forti che mai!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?