Email Marketing: 5 errori da evitare

Come trarre il massimo da uno strumento dall'elevato potenziale

Rosanna Crocco

Vice Editor Business Marketing @ NinjaMarketing



L’Email marketing è, senza dubbio, uno mezzo molto potente, ma molto spesso viene utilizzato nel modo sbagliato. Ecco una lista di errori da evitare al fine di raggiungere i risultati migliori.

#1 Scarsa Segmentazione

Utilizzare una strategia senza una corretta segmentazione non è efficace. Quante volte ti capita di ricevere messaggi di posta elettronica, per nulla, coerenti con il tuo stile di vita e le tue passioni? Credo, tantissime!

Per evitare l’effetto contrario, è quindi importante la personalizzazione. Diversi sono gli strumenti e le strategie che permettono di indirizzare le tue email agli utenti più vicini che generano elevate conversazioni. In questo caso, ciò che conta non è la quantità ma la qualità.

#2 L’oggetto

L’oggetto è la parte più potente della vostra email, in quanto determina se aprire o meno il messaggio. Prova a definire un paio di varianti durante la creazione della campagna e valuta le prestazioni di ciascuno con piccolo test. Scoprirai facilmente cosa funziona e cosa invece no.

#3 Evita la cartella spam

I tuoi messaggi di posta elettronica soddisfano gli standard di autenticazione? Se la risposta è negativa, non stupirti! I tuoi messaggi finiscono dritti nella cartella Spam. Ed è inutile dire che un messaggio Spam ha meno probabilità di essere aperto rispetto a quello consegnato direttamente nella Posta in arrivo.

#4 Codifica i messaggi anche per i dispositivi mobili

Più del 50% dei consumatori utilizza il servizio email su un dispositivo mobile. Eppure ci sono ancora aziende che continuano a codificare le email solo per i pc e non per i dispositivi mobili. La tua strategia di email marketing ha bisogno di essere mobile-first, con e-mail progettate per essere correttamente visualizzate da un piccolo schermo. Quindi attento al Layout!

#5 Sii chiaro

Se ci vuole troppo tempo per capire l’offerta, non solo annoi, ma rischi anche che l’utente abbandoni la lettura prima di aver individuato il messaggio chiave.

Introduci elementi chiari che catturano l’attenzione, eviterai di far finire il tuo messaggio nel cestino.

Non lasciare che la poca consapevolezza rovini la tua campagna di web marketing. Segui questi consigli, impara ad osservare ed a comunicare meglio, otterrai risultati straordinari da questo potente strumento!



VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Scritto da

Rosanna Crocco

Vice Editor Business Marketing @ NinjaMarketing

Classe 1987; cresce ad Acri, un paesino in provincia di Cosenza. Una Laurea in Economia Aziendale ed un Master in Marketing Management le permettono di studiare ed approfondire ... continua

Condividi questo articolo


Segui Umeka su Twitter .

Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it