Mark Zuckerberg presenta Connectivity Lab: "Invieremo internet dal cielo con aerei senza pilota" [BREAKING NEWS]

In questi giorni tutto il mondo social è in allerta per F8, la conferenza per sviluppatori in cui Facebook annuncia tutte le novità in vista.

In attesa della conferenza di oggi – stanotte per noi – poco più di un’ora fa Mark Zuckerberg ha pubblicato un’interessante post su Facebook

As part of our Internet.org effort to connect the world, we’ve designed unmanned aircraft that can beam internet access…

Posted by Mark Zuckerberg on Giovedì 26 marzo 2015 

Traduciamo il messaggio:

Come parte del nostro impegno con Internet.org di connettere il mondo, abbiamo progettato degli aerei senza pilota che possono inviare “fasci di internet” dal cielo verso il basso alle persone.

Oggi, io sono entusiasta di condividere che abbiamo completato con successo il primo volo di prova di questi aerei nel Regno Unito.

Il design finale avrà un’apertura alare maggiore di un Boeing 737, ma peserà meno di un’auto. Sarà alimentato da pannelli solari sulle sue ali e sarà in grado di rimanere ad altitudini superiori a 60.000 piedi per mesi ogni volta.

Aircraft come questi aiuteranno a collegare il mondo intero, perché possono servire il 10% della popolazione mondiale che vive in comunità remote, senza infrastrutture internet esistenti.

Parleremo di questo in un keynote alla conferenza F8 che inizia alle 10 del mattino PST. È possibile guardaro su fbf8.com. #f8

Tra poche ore scopriremo qualcosa di più, seguiteci per ulteriori dettagli!