Ritratti di ieri e rapper di oggi: le somiglianze che non ti aspetti

Nelle accoppiate di Cecilia Azcarate l'estetica della regalità trascende il tempo

Cos’hanno in comune i ritratti del passato con i rapper di oggi? Apparentemente nulla, certo, ma… usate un po’ d’immaginazione! Proprio come ha fatto Cecilia Azcarate, direttore creativo ricco d’ironia che nel suo Tumblr beforesixteen accosta immagini di rapper famosi con i protagonisti delle opere rinascimentali (e non solo) scovando somiglianze incredibili!

La Azcarate, infatti, passa fino a quattro ore al giorno davanti ai siti dei musei o a googlare immagini di rapper nel tentativo di trovare la giusta combinazione, la coppia vincente che tanto nella posa quanto negli accessori evidenzi l’invisibile conversazione tra l’hip hop e l’arte antecedente il 16° secolo.

Tutto è iniziato al Metropolitan Museum of Art, luogo in cui il direttore creativo, ritrovatosi dinanzi a pellicce, catene d’oro ed espressioni boriose dei quadri italiani e fiamminghi lì esposti, ha iniziato a chiedersi: e se esistesse in realtà un’iconografia del potere e dell’ostentazione del lusso che effettivamente trascenda i secoli? Un leit-motiv visivo, insomma, che unisca gli uomini del potere di un tempo con le celebrità di oggi?

La risposta sembra proprio averla trovata, la Azcarate, specialmente tra le celebrità del mondo dell’hip hop, quelle cioè che sembrano preoccuparsi meno dell’ostentazione senza indugi del proprio potere, incarnando un’estetica della regalità che difficilmente troviamo nelle rockstar o nei politici.

Le somiglianze sono indiscutibili: riuscireste a trovarne di altrettanto singolari?

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?