I consigli dai migliori esperti grazie all'app Audvisor

Piccoli audio consigli dei migliori esperti a portata di touch

Immagina di poter assistere a mini lezioni private con alcuni dei più grandi esperti del mondo. Immagina di poter ascoltare alcuni dei migliori e più efficaci consigli di più di 100 esperti in dozzine di tematiche. Immagina che uno di questi esperti possa essere Seth Godin, guru del marketing autore e blogger.

Adesso prendi il tuo smartphone e semplicemente scarica l’app Audvisor.

Un’app dalle potenzialità incredibili che ha incamerato ben 1.4 milioni di dollari nella raccolta fondi da investitori finanziari incluso Shirish Sathaye, membro del team Formation 8.

Assolutamente innovativa e semplice nel suo funzionamento, viene definita da Jason Womack, uno dei contribuenti dei consigli per l’app, il vaso di Pandora per le riflessioni sulla leadership.

Navigando all’interno dell’app, potrete selezionare il vostro interesse tra una lista di temi prescelti, dall’innovazione alla massimizzazione delle vendite, passando per la crescita di un business, capitalizzando sui social media e molto altro. Una volta stabilito il tema, avrete a disposizione l’ascolto di decine di consigli riguardanti quell’argomento, direttamente registrati dai più svariati professionisti del settore. Dando un colpetto a destra sullo schermo potrete saltare i consigli che non vi interessano e dando un colpo a sinistra potrete recuperare la registrazione che avete per sbaglio saltato. Colpendo centralmente la registrazione invece potrete visualizzare una breve bio dell’autore del contributo.

Pillole in un concentrato di 3 minuti, il tempo esatto per poterne godere ed essere completamente recettivi. Infatti, come afferma Michael Martin co-fondatore dell’app, 3 minuti sarebbero il tempo ideale entro il quale un ascoltatore mantiene viva l’attenzione. Prolungandosi, aumenterebbero anche le probabilità di disattenzione e il rischio di incorrere nell’istinto della mente a vagare. Piccole clip di pochi minuti saranno il vostro nuovo e decisamente utile passatempo per i pochi e brevi momenti di pausa che vi ritaglierete dal lavoro e continuerete a lavorare, oops, sì ma questa volta su voi stessi.

L’app è stata pensata e strutturata sulla presenza di un gran numero di contributi con tematiche professionali, quella sorta di consigli che si trovano sui manuali di business, ma non se ne esclude l’apertura a tanti altri tipi di argomenti. Ogni piccolo consiglio è il frutto di un’intervista di circa un’ora e mezza in compagnia dell’esperto in questione, per poi frazionare la conversazione in piccoli estratti selezionati su un argomento specifico.

Ma non è finita qui; potrete condividere queste perle fulminee di contenuti preziosi con i vostri amici all’interno dei vostri social network, tramite i bottoni di condivisione. Martin e Setty, ideatori dell’app, vorrebbero lanciarne una che abbia la possibilità di registrare direttamente da parte degli esperti i propri personali contributi, monitorando inoltre l’andamento dei propri contenuti tramite l’app.

L’app è gratuita ed è scaricabile per iOS e Android, con la possibilità di ascoltare fino a 1000 registrazioni, e se invece volete disporre della versione pro che vi darà la possibilità di un completo accesso alla libreria di Audvisor, la compagnia vi accrediterà un piccolo costo. Ci sono nell’aria voci di collaborazione tra l’app e gli altri business, per poter in tal modo sviluppare e portar avanti una via di apprendimento aziendale. Questi sono gli approcci che considero ben studiati e strutturati, collegamenti che hanno un preciso intento di apprendimento e ricchi di spunti di riflessione.

 

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Scritto da

Giulia Spagni

Fiorentina, classe 1987, trapiantata a Londra e poi a Milano. Una tesi di laurea sull’identità comunicativa dell’immagine, la catapulta nel magico mondo della pubblicità. ... continua

Condividi questo articolo


Segui Barikajul su Twitter .

Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it