NaStartup: riparte l'acceleratore di Startup Napoletano

L’11 marzo, nel sito archeologico di Caponapoli, si è tenuta l’undicesima release di NaStartup: l’appuntamento di contaminazione e networking dedicato alle startup partenopee. Con questo appuntamento, NaStartup entra nel suo secondo anno di attività, aprendo ad un nuovo ciclo di eventi  che porterà l’innovazione in posti non convenzionali, rendendo  Napoli protagonista della scena dell’Innovazione e delle Startup.

E’ stato un appuntamento speciale nel quale si sono celebrati i successi del primo anno di attività dell’iniziativa! NaStartup è infatti attivo da Marzo 2014, presentando più di 45 idee imprenditoriali a investitori e appassionati e dialogando attivamente con le istituzioni di riferimento per migliorare il contesto locale in materia di startup. NaStartup11 è stata inoltre un’occasione per incontrare altri startupper, gli imprenditori che fanno da sponsor all’iniziativa, e per fare domanda per presentare il proprio pitch davanti alla stessa platea di NaStartup.

nastartup 11

Dopo l’iniziativa dell’incubatore d’impresa di Papa Francesco, anche Napoli ha il suo spazio di innovazione e contaminazione!

I partner

Oltre ai fidati partner Hiltron, Metan Tecno e Sintesi Sud, per questo nuovo inizio NaStartup ha ricevuto il supporto di Legambiente e Carlsberg. L’intento è quello di far convergere innovazione, tradizione e conservazione delle eccellenze in un unico evento.

Alberto Frausin, AD di Carlsberg Italia, dichiara:

Carlsberg da sempre ama chi ha coraggio e decide di cambiare le regole del gioco. Ecco perché l’iniziativa di Na StartUp ci ha colpito e abbiamo deciso di affiancarla. E’ un anno importante per l’Italia e per noi – EXPO è la grande occasione e noi con Birrificio Angelo Poretti, Birra Ufficiale di Padiglione Italia, saremo orgogliosi di rappresentare l’eccellenza birraria italiana davanti al mondo. NA StartUp, ugualmente, rappresenta un’eccellenza della città di Napoli e quella voglia di cambiare ed innovare di cui abbiamo grande bisogno. Brindiamo quindi con piacere a questa iniziativa…che ha sicuramente i numeri, come noi!

Le startup

Tra le molte candidature pervenute sono state selezionate per presentarsi alla community in quest’occasione le seguenti:

Paisà Direttamente dal Premio SWNapoli arriva la piattaforma che vende pacchetti di esperienza a turisti, stranieri o cittadini che vogliono esplorare tradizioni locali. L’idea nasce da una studentessa del CLab (Contamination Lab), Anna di Paolo, con lo slogan “Vivere da protagonisti le Tradizioni Locali”. La creazione di Workshop realizzati da persone del luogo darebbe la possibilità a chiunque di fare tesoro di culture e usanze in un modo creativo e originale e consentirebbe alle tradizioni stesse di non essere dimenticate nel tempo.

House Travelling – un portale che mette in contatto viaggiatori che cercano una formula alternativa all’albergo e proprietari che intendono pubblicizzare la propria offerta di alloggi. House Travelling risponde a questo nuovo trend del turismo mondiale dando a chi viaggia la possibilità di prenotare un alloggio (una casa, una villa, una camera in un appartamento, etc.) con la stessa facilità e la stessa sicurezza con la quale si può prenotare un albergo.

Allinwallil progetto e’ vincitore del bando filas 2012/13. Tratta pareti modulari luminose multisensoriali ovvero attraverso hardware e software di nostra invenzione le pareti emettono luci colorate gestibili per intensità’, calore, musica e profumi. Il tutto si produce a misura fuori opera installabile in poche ore. Ideale per creare un ambiente relax in strutture private tipo camere da letto, soggiorni e ingressi oppure in strutture ricettive tipo camere di albergo e spa.

Class-it – una piattaforma che si prepone come obiettivo quello di migliorare la qualità di apprendimento degli studenti. Class-it è un’applicazione mobile che permette di creare una classe virtuale relativa ad uno specifico corso, consentendo lo scambio di contenuti non solo durante la lezione ma anche al di fuori, creando un luogo ove gli utenti possono interagire scambiandosi domande ed approfondimenti.

I relatori

Durante l’evento sono anche state tenute due tavole rotonde tematiche: una sulla social innovation e l’altra sullo spazio community.

Spazio Social Innovation

LEGAMBIENTE  – Treno Verde 2015, tornare alla terra per seminare il futuro – Le migliori esperienze dell’agricoltura italiana di qualità viaggiano a bordo del Treno Verde. Destinazione Expo con un carico di eccellenze e proposte. Vi aspettiamo a bordo

Spazio Community

Michele Boccia – fondatore di ImagoM racconta lo sviluppo del videogame Pompeii MTC  un adventure game ambientato nella famosa cittadina vesuviana, alla vigilia della catastrofica eruzione, ritorna dopo 30 anni

Festival del Bacio – Il Festival del Bacio, alla sua quarta edizione (la seconda a Napoli), è una scultura antropologico-relazionale che si compone, principalmente, di relazioni. E’ promosso da Comune di Napoli – Assessorato alla Cultura e al Turismo e Accademia di Belle Arti ed è organizzato dalla scuola di Nuove Tecnologie dell’Arte e da mediaintegrati un team di artisti formatisi proprio in questa scuola. A presentarlo Alfredo capuano, Giovanni Muzio, Antonio Pezzella, Fabio Parmigiano.

nastartup 11

L’evento periodico dedicato a tutti gli amanti dell’innovazione per conoscersi, discutere e presentare le proprie startup con un  pitch davanti a una platea selezionata si tiene ogni mese. Seguite NaStartup per essere aggiornati sui prossimi eventi!

NA StartUp è realizzato in Autoproduzione con la partecipazione come sponsor tecnico di: BeGraphic.it, B&B La Thuya, Cambio Merci,, Carlsberg Italia e la sponsorizzazione di Metan Tecno srled  Hiltron.

Le foto dell’evento sono realizzate daStudio fotografico Primo Pianoed i video da Uncosofactory

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?