Le app per creare contenuti divertenti e stupire gli amici

App per creare video, avatar ed emoticon originali e veramente funny!

le app per creare contenuti divertenti e stupire gli amici

Stanchi delle solite foto o dei selfie “fatti in casa”? Volete regalare al vostro amico o fidanzato un video di voi due unico e speciale? Abbiamo noi la risposta: “applicazione”! È già, basta attingere a quella piccola “parolina magica” per creare contenuti divertenti da condividere con gli altri, attraverso le proprie piattaforme social.

I protagonisti siamo sempre noi: in versione zombie, nei panni del nostro personaggio Disney preferito, di un famoso attore di Hollywood o di un fumetto. Insomma … largo alla fantasia!

Tutto questo oggi è possibile grazie al proliferarsi di tantissime applicazioni per smartphone che permettono di modificare le foto attraverso l’uso di sfondi particolari, emoticon e addirittura realizzare video divertenti ambientati in chissà quale paese sperduto del mondo.

Il successo, a livello di risultato divertente e virale, è assicurato. Per questo vi presentiamo alcune tra le app più gettonate per realizzare contenuti divertenti, che vi consigliamo di provare se avete voglia di ridere un po’ o di far ridere i vostri amici.

Nutshell Camera, l’app dei video romantici

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=oelPNbEjcYM’]

Nutshell Camera un’app per iPhone che trasforma le tue foto in mini-film. L’utente deve semplicemente selezionare tre foto dal proprio rullino, scegliere un elemento grafico tra quelli già pronti disponibili nella libreria e, solo se lo desidera, aggiungere qualche frase. Dopo pochi istanti Nutshell Camera avrà creato un breve racconto cinematografico d’effetto, ottimo per ricordare un evento, un incontro o qualsiasi episodio per noi speciale. L’applicazione è perfetta per chi vuole realizzare un video romantico da dedicare al fidanzato o al migliore amico.

Dubsmash, l’app dei video divertenti

le app per creare contenuti divertenti

Rinominata “l’app dei video-selfie divertenti”, Dubsmash ha spopolato negli ultimi tempi tra le bacheche Facebook e i profili Twitter e Instagram dei più giovani. Essa permette di calarsi nei panni di un attore famoso, di un cantante o addirittura di un personaggio dei cartoni animati, registrando brevi video in cui si fa finta di parlare o cantare seguendo la traccia audio scelta. Per chi ancora non la conoscesse, è un’applicazione gratuita sia per iOS sia per Android. Assolutamente da provare se volete far ridere qualcuno o godere di pochi secondi di celebrità.

LEGGI ANCHE: Fenomeno Dubsmash: è iniziata l’invasione dei video-selfie playback

ZombieBooth2, l’app dei video paurosi

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=U6aSWYVo2cs’]

Volete fare uno scherzo “pauroso” ai vostri amici?! Grazie a ZombieBooth2, sequel di Zombie app, adesso è possibile! Basta partire da una foto per realizzare un video in 3D di voi in versione zombie. Non solo, grazie a questa app potrete trasformare in un “mostro” anche il vostro dolce gattino o cagnolino.

Una volta realizzato il video potrete condividerlo direttamente sulle piattaforme social, tra cui: Facebook, Youtube, Twitter e Instagram. Disponibile sia per iOS sia per Android.

Bitmoji, l’app che ti trasforma in un fumetto

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=wATcMCF4CLw’]

Sicuramente avrete già sentito parlare di Bitstrips vedendo il post di un amico su Facebook magicamente trasformarsi in un  fumetto. Se quello che avete visto vi è piaciuto, allora dovete assolutamente sapere che adesso è possibile ottenere lo stesso risultato, anzi anche meglio! E’ nata l’app Bitmoji per iOS e Android che permette a chiunque di creare l’avatara propria immagine e somiglianza” sia nei tratti fisici (capelli, occhi, altezza, naso, segni particolari ecc.) sia nel modo di vestire (sportivo, casual, elegante ecc.).

Un’altra novità viene direttamente dall’aggiornamento di Bitstips: ora una volta creato l’avatar potrete inserirlo in qualsiasi contesto di vita quotidiana (sull’autobus che prendete per andare all’università o a lavoro, al ristorante preferito, nel parco per una corsetta ecc.) basta scattare una foto della “location” ed inserire il vostro avatar nella posizione che più vi piace, scegliendo sempre tra alcune opzioni disponibili.

A questo punto sarà possibile condividere il vostro fumetto con la piattaforma social che preferite se non addirittura utilizzarlo come emoticon per le chat private. L’app è gratuita e al suo interno potete scoprire anche che cosa fanno gli avatar della vostra rete di contatti e, perché no, realizzare delle vignette insieme. Insomma, se prima un fumetto si poteva solo comprare in edicola o, per i più bravi, disegnare a mano adesso con Bitmoji  basta scaricare l’applicazione e sarete voi a diventare i protagonisti della storia.

Perciò non restate li impalati. Correte a prendere il vostro smartphone, scaricate le applicazioni e realizzate anche voi il vostro selfie, video  e fumetto divertente e poi raccontateci quella che ha avuto più successo tra i vostri amici!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?