Pinterest buy button: tutto quello che dovete sapere

Sarà presto possibile acquistare direttamente su Pinterest? Scopriamo insieme le ultime novità

Schermate piene di cibo, vestiti e immagini che vi tengono incollati allo schermo grazie allo scroll infinito: esatto, si parla di Pinterest.
Novità dal social: sembra che, dopo Facebook e Twitter, anche Pinterest stia pensando a un buy button.

Le ipotesi derivano dall’annuncio della chiusura dei link appartenenti a terze parti. La spiegazione riguarderebbe la necessità di fornire la migliore esperienza possibile sul social. Sembra infatti che, ultimamente, ci fosse stato un incremento di pin irrilevanti nella newsfeed o addirittura di comportamenti indici di spam.

L’origine di queste condotte scorrette deriva prevalentemente da strategie di social media marketing. In base a quanto riportato da Venturebeat, da quando su Pinterest si contano oltre 70 milioni di utenti attivi, molti brand hanno deciso di investire in sponsorizzazioni “indirette”, affidando agli influencer (o power pinners), il compito di pubblicare contenuti o intere bacheche inerenti a un particolare argomento.
Quando le persone cliccano su questo genere di contenuti, vengono reindirizzate sul sito del brand.

Ovviamente la decisione di rimuovere questi link di terze parti ha scatenato la furia e le polemiche dei power pinners (spesso blogger) che riuscivano a ricevere una percentuale dalle vendite create dai siti del brand per cui pubblicavano contenuti.

Questa spiegazione, però, è stata percepita come istituzionale. La maggior parte degli utenti ipotizza che questa cancellazione di link esterni sia stata perseguita in un piano di creazione di buy button, per incrementare il reddito del social.
Stando a quanto riportato su Re/Code, questa feature permetterebbe agli utenti di ordinare e pagare i prodotti visualizzati senza lasciare Pinterest.

I più sospettosi vedono la conferma delle proprie ipotesi nel recente accordo tra Pinterest e Apple: App Pins.
Il tool studiato permetterà agli utenti di aggiungere alcune app alle proprie bacheche, e gli utenti interessati potranno scaricarle direttamente da Pinterest.
Non solo questa decisione porta un po’ di notorietà aggiuntiva, ma farà la gioia degli sviluppatori.

Userete App Pins? Pensate che Pinterest introdurrà un Buy Button?



Scritto da

Valeria Castelli

Classe 1992, da sempre appassionata di letteratura, di comunicazione e di scrittura. Laureata in Economia e Marketing, curiosa, chiacchierona e sempre alla ricerca di qualcosa di ... continua

    Condividi questo articolo


    Segui Valeria Castelli .

    Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it