"Play with Oreo": la campagna che si ispira a Willy Wonka

L'archetipo dell'innocente dietro la campagna del biscotto a forma di sandwich!

Play with Oreo campagna

Oreo non poteva certo rimanere in coda. Da Coca-Cola a Mc Donald’s sono diversi i brand che hanno sviluppato le proprie strategie di comunicazione, ispirandosi a temi universali: la felicità nel caso della bevanda concorrente di Pepsi, l’amore per l’hamburger più famoso al mondo.

All’elemento ludico invece, guarda il biscottino della Mondelez, che lancia una campagna dal messaggio inequivocabile: “Play with Oreo”. Pare quasi fare il verso a Willy Wonka e alla sua fabbrica di cioccolato. Mancano solo gli Umpa Lumpa. Chi lo sa, forse la Martin Agency aveva proprio in mente qualche fotogramma dai colori sgargianti del film diretto da Mel Stuart, nel 1971. O più verosimilmente, come spiega la stessa Oreo, si è partiti da una verità incontrovertibile:  “I fan giocano con i nostri bicotti!”.

Sarà capitato a tutti, in pausa caffè, di catapultarsi di fronte i distributori di snack, selezionare “Oreo”, sedersi attorno ad un tavolo e giocare a domino con i frollini al cacao. O ancora, quante volte hai sottoposto a prove di stress il dolcetto, scommettendo sul tempo impiegato dal biscottino, a rompersi, una volta immerso nel caffè?

Il forte richiamo all’archetipo dell’innocente salta subito all’occhio. A rendere poi ancora più spensierata l’atmosfera è il brano electro-pop del duo francese Yelle, che accompagna i 32 secondi dello spot. Una vera botta di freschezza giovanile. Verrebbe da dire.

Insomma, ti rimane solo una cosa da fare: inviare un’e-mail ai tuoi colleghi indicando nell’oggetto: Pausa Caffè.

Alle 16.00 manca poco!

Play with Oreo

Ma le novità non sono finite: in occasione di San Valentino, Oreo introdurrà sul mercato in edizione limitata, gli Oreo Red Velvet.

Oreo Red Velvet
E buon San Valentino!

Oreo Red Velvet

CREDITS della Campagna Play with OREO
Client: Oreo, Mondelez International
Vice President, Global Biscuit Category: Jason Levine
Vice President, Brand Strategy and Communications: Jill Baskin
Senior Director, Oreo and Chips Ahoy: Janda Lukin
Oreo Global Brand Manager: Flavio Ackel
Oreo Senior Associate Brand Manager: Kerri McCarthy

Agency: The Martin Agency
Chief Creative Officer: Joe Alexander
Senior Vice President, Executive Creative Director: Jorge Calleja
Vice Presidents, Creative Directors: David Muhlenfeld, Magnus Hierta
Vice President, Group Planning Director: John Gibson
Strategic Planner: Gigi Jordan
Executive Vice President, Worldwide Account Director: John Campbell
Senior Vice President, Group Acct Director: Darren Foot
Vice Presidents, Account Directors: Leslie Hodgin, Britta Dougherty
Account Supervisor: Molly Holmes
Executive Vice President, Managing Director Production, Development: Steve Humble
Producer: Heather Tanton
Junior Producer: Maggie Shifflett
Group Project Management Supervisor: Giao Roever
Business Affairs Supervisor: Juanita McInteer

Production Company: Brand New School
Executive Creative Director: Jonathan Notaro
Creative Director: Dennis C. Go
Managing Director: Devin Brook
Head of Production: Julie Shevach
Producer: Johnna MacArthur
Designers: Andrés Rivera, Jeffrey Welk, Jungeun Kim, Lindsey Mayer-Beug, Serge Kirsanov
Computer Graphics Director: Russ Wootton
2-D Lead: Mark French
Technical Director: Dan Bradham
3-D Animators: Carmine Laietta, Jon Burke, Spyridon Serbos, Sam Crees
3-D Artists, Cell Animators: Jeff Bryson, Morten Christensen
3-D Lighting: Michael Lampe, Sylvia Apostol
3-D Modelers: Atsuki Hirose, Scott Denton, Young Lee
3-D Riggers: Jason Bikofsky, Jonah Austin
2-D Compositors: Jeen Lee, Jeff (Dragon) Billon
Storyboard Artists: Fred Fassberger, Tung Chow
Assistant Editor: Tyler Byrnes

Music Composition, Lyrics: David Muhlenfeld, English Major
Music Production, Mix: Duotone
Engineer: Aaron Mirman
Producer: Lissa Farquhar
Executive Producer: David Leinheardt
Final Master: The Lodge
Voiceover Talent: Yelle
Music Supervision: Aaron Mercer, Wool & Tusk

Public Relations: Weber Shandwick
Media: MediaVest
Social: 360i

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Scritto da

Emanuela Goldoni

Nasce nel cuore dell'Emilia, a Mirandola, per intenderci, la città del filosofo Pico della Mirandola. Per metà è partenopea, ma di mediterraneo ha preso solo il senso ... continua

    Condividi questo articolo


    Segui Kora-Bakeri .

    Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it