Fiat 500X, la magica presentazione firmata Dynamo

The Power of X conquista Londra grazie alle illusioni di Dynamo in un'atmosfera ricercata e particolare alla Copper Box Arena

Xciting, Xponential, Xtra, Xceptional e Xtraordinary sono gli aggettivi scelti da Fiat per lanciare la nuova 500X, il primo crossover della casa italiana completamente progettato e prodotto nel nostro Bel Paese. Sono proprio questi stessi ingredienti ad animare lo show organizzato a Londra dove a far da padrone di casa è Dynamo, illusionista britannico di fama internazionale, anche se la vera protagonista era ovviamente lei, la 500X. I Ninja non potevano mancare ad una presentazione così spettacolare 😉

La Copperbox Arena il 28 gennaio si è trasformata per l’occasione in un luogo magico pieno di luci, ombre, colori e musica: a dominare la scena il rosso e il blu. Rosso per le auto, per le luci, per gli allestimenti, tutto a richiamare il colore del logo e di questo misterioso Power of X. Blu, colore della magia per eccellenza, per le luci dello show e il teaser di presentazione. Caldo e freddo, acqua e fuoco, passione e gelo.

Il video dello show di quella sera si apre con la scritta: “questo filmato è stato registrato in diretta di fronte ad un pubblico reale alla Copper Box Arena di Londra”, noi c’eravamo, eravamo parte di quel pubblico e possiamo garantirvi che è tutto vero, che quello che vedete nel video è ciò a cui noi abbiamo assistito dal vivo. Ve lo dico perché, non so voi, ma io sono un po’ come San Tommaso di natura: “vedere per credere”.

Si abbassano le luci, si accendono i riflettori blu e compare lui, Dynamo: avanza sul palco con un rumore di tacchi e speroni degno del miglior Clint Eastwood, ma è una scatola al centro a catturare subito l’attenzione di tutti. Si avvicina per toccarla ma un calo di tensione e un rumore di corrente lo bloccano, una scossa. La apre allora con la sola imposizione delle mani, si vede una X rossa sul coperchio e una palla di luce blu lievita fuori, leggera, nell’aria.

LEGGI ANCHE: La nuova Fiat 500 è ancora più tecnologica, con il nuovo display TFT da 7 pollici

E’ un attimo e la schiaccia nel petto, entra a far parte del suo corpo, il battito del cuore rimbomba forte, si strappa la giacca, i polmoni illuminati, la gabbia toracica a trattenere quell’energia. Dynamo sembra confuso, si tocca la fronte ed ecco che da questo movimento si genera un fascio di luce, ora sembra capire meglio le potenzialità del potere appena acquisito.

Gioca, nell’aria con il dito, crea dei puntini luminosi che suonano ricordando un bambino al suo primo incontro con un pianoforte; suoni acuti, suoni morbidi, piccoli granelli di luce che volteggiano e sembrano ballare felici nell’aria. Un soffio e questi diventano un cielo stellato, un universo parallelo si è appena creato su quel palco, un altro gesto delle mani e le stelle cadono a terra con il rumore di un sacchetto rovesciato di biglie in vetro. Chissà se cadendo per davvero le stelle farebbero lo stesso rumore.

Si distrugge per creare di nuovo ed improvvisamente Dynamo, con il solo movimento delle mani, plasma la luce, la canalizza e comincia a dar forma a quella che via via comparendo si rivelerà sempre di più come la nuova 500X. Ormai è seduto dentro un’auto fatta di raggi di luce blu, così definita da non lasciar dubbi sulla sua forma nonostante sia ancora fatta di nulla, solo energia colorata.

“Hai raggiunto la destinazione”, scende, suona la spia da chiavi nel cruscotto e porta aperta, la chiude, bip-bip. Ora non resta che darle vita. Una spinta la fa ruotare su sé stessa ma senza troppo successo, ci riprova, stavolta ci siamo. Un nuovo gesto delle mani e “abra-cadabra”, un cambio di luci e una macchina vera e propria si è materializzata sul palco con tanto di fari accesi, rigorosamente rossi questa volta.

Un ultimo giro dell’auto su sé stessa e Dynamo lascia il palco con il nuovo crossover Fiat. Non c’è che dire, ha lasciato tutti a bocca aperta.

The power of X si è sprigionato sul palco per davvero, la potenza dell’ignoto che da una sfera blu ha creato un’auto, una vettura con tutto un potenziale ancora da esprimere. Il video nel giro di pochi giorni ha raggiunto più di un 1.600.000 visite e il conteggio continua a salire conquistando sempre più persone con la sua magia.

Noi ci siamo fatti sedurre dalla magia, dai gesti armonici di Dynamo e da quanta bellezza la tecnologia sia in grado di creare. Appena finito avrei alzato volentieri la mano ancora e ancora chiedendo di poterlo rivedere, cercare di carpirne i segreti e il trucco ma non si può.

LEGGI ANCHE: Dynamo levita accanto a un bus per l’ultima campagna virale di Pepsi

Alle volte lasciar andar la razionalità e abbandonarsi solo alle emozioni, alla curiosità e alla meraviglia non può che farci bene e questo sembra esser il messaggio che Fiat ha voluto trasmetterci con questo show. Abbiamo un mondo fin troppo reale di problemi e preoccupazioni a tenerci compagnia per gran parte del tempo, ogni tanto possiamo anche sognare un po”, non trovate?

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?