Accordo tra Twitter e Google: a breve i tweet nella SERP [BREAKING NEWS]

Grazie alla partnership tra il social e il motore di ricerca, troveremo i tweet più influenti all'interno dei risultati della nostra ricerca.

Rocco Iannalfo

Web Marketing & Social Media Manager, Blogger

Accordo tra Twitter e Google a breve i tweet nella SERP

Come appariranno i tweet nella SERP?

Entro la prima metà di quest’anno appariranno i nostri tweet nella SERP all’interno delle nostre ricerche su Google.

Secondo quanto dichiarato da Bloomberg, il CEO di Twitter Dick Costolo ha siglato un accordo commerciale con i vertici del motore di ricerca per fare in modo che i contenuti generati dagli utenti del social network siano visibili nelle SERP.

La partnership sarebbe stata siglata per ottenere una maggiore visibilità dei tweet dei 284k utenti attivi, sperando di indurre una crescita della base cinguettante del social. I programmatori delle due piattaforme starebbero già lavorando insieme per implementare questa novità.

Dal 2009 al 2011 le due società avevano già un accordo simile, ma non fu poi rinnovato perchè il COO Ali Rowghani preferì mantenere un controllo maggiore sui contenuti della piattaforma di microblogging.

La notizia è coerente con le dichiarazioni rilasciate lo scorso novembre dal CFO di Twitter Anthony Noto, che affermò di voler rendere i tweet maggiormente fruibili attraverso le trattative con i motori di ricerca in quanto, secondo lui, sarebbe stata un’opportunità unica per diffondere i contenuti del social a più persone.

Non ci resta che attendere per capire se le faccine della ormai soppiantata Authorship di Google saranno sostituite dalle nostre immagini profilo Twitter.



VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?