Company Digital Transformation: le aziende sono pronte? [INFOGRAFICA]

Comprendere se l'azienda è pronta per un processo complesso di Digital Transformation non è così semplice: ecco cosa è emerso dalla ricerca di Altimeter

Molte aziende si dichiarano pronte alla trasformazione digitale: la verità è che, secondo la ricerca effettuata da Altimeter e sintetizzata in infografica da AdWeek, sono poche le realtà che riescono davvero a mettere in pratica i cambiamenti necessari a rendere una società davvero operativa a livello di utilizzo delle tecnologie più innovative.

Cosa si intende per “Company Digital Transformation”?

Prima di tutto, c’è da specificare una cosa: non tutti sanno bene cosa si intenda per Digital Transformation. Questa è la definizione data da Altimeter:

Il riallineamento o l’introduzione di nuovi investimenti in tecnologia e modelli di business per coinvolgere più efficacemente i clienti digitali in ogni momento della customer experience”.

Per le aziende intervistate le aree su cui focalizzarsi sono differenti e si va dal Social al Mobile, passando per Cloud e Big Data.

LEGGI ANCHE: Mauro Lupi: ecco come il Social Business genera valore per le aziende

Perché è così difficile la trasformazione “da bruco a farfalla”?

L’88% delle compagnie analizzate da Altimeter ha dichiarato di essere nel bel mezzo di una rivoluzione digital, ma di queste solo una piccola fetta (il 25%) è riuscita a dimostrare di essere davvero in evoluzione: una percentuale rappresentata da quelle aziende che, prima di prendere qualunque decisione, hanno completamente mappato il “customer journey”, tracciando in maniera chiara e completa i comportamenti della propria clientela durante l’anno trascorso. Un tassello indispensabile per poter procedere nella giusta direzione nella Digital Transformation aziendale.

Quali sono le sfide principali per la Digital Transformation?

Non c’è cambiamento senza una sfida. Ciò che emerge di interessante è che, uno dei più grandi scogli per il campione analizzato sia la cultura aziendale, che va quindi cambiata (63%).
altri impedimenti alla trasformazione sono il pensare al di là della singola campagna (59%), la necessità di incrementare la collaborazione tra differenti dipartimenti (56%), il bisogno di avere risorse e budget (56%), il riuscire ad interpretare il comportamento dei clienti (53%), garantire un supporto nell’esecutivo (42%).

Benefici e conclusioni

E’ (indubbiamente) opinione comune degli intervistati che una digitalizzazione, se ben fatta, potrebbe portare con sé molti lati positivi tra cui un aumento dell’engagement (75%), un miglioramento della soddisfazione del cliente (63%), un aumento del traffico (53%), incrementi nella lead generation (49%) e conversioni più performanti (46%).
Questo cambiamento è certamente fattibile, nei giusti tempi e modi, ma è probabile che saranno premiati coloro che riusciranno a mettere al centro non solo il cliente e la sua esperienza.

Il tempo saprà dircelo: nel frattempo, buona Company Digital Transformation a tutti!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?