The Notebook: Thai Life Insurance insegna, gli altri seguono [VIDEO]

Thai Life Insurance sembra aver ispirato molti competitor a confrontarsi con lo storytelling.

the notebook

Viene quasi da pensare che gli spot emozionali di compagnie assicurative saranno uno dei trend del 2015: in pochi giorni vi abbiamo parlato del nuovo video di Thai Life Insurance e dell’iniziativa dell’inglese Beagle Street. In scia arriva ora “The Notebook” della sudafricana Dialdirect.

Al centro della narrazione, ancora una volta, una vicenda famigliare il cui conflitto interiore è comune a molte altre: una madre che tra tante difficoltà e impegni cresce, presumibilmente sola, due figli. La donna si trova a dover affrontare il limite con il quale ognuno di noi, soprattutto se genitore, deve fare i conti: la mancanza di tempo da dedicare ai nostri cari.

L’intera narrazione è costruita attorno a questo problema: come vedrete l’adorabile primogenito sbrigherà all’insaputa della madre tutte le commissioni di casa per poterle regalare la cosa per lei più preziosa.

the notebook dialdirect

LEGGI ANCHE: Storytelling aziendale, 3 strategie utili nei video

the notebook video

the notebook pubblicità

storytelling youtube

storytelling pubblicità

dialdirect pubblicità

Dialdirect punta su una storia coinvolgente per comunicare quello che pare essere il tratto distintivo del suo posizionamento, tanto da essere la promessa principale della sua mission: sul sito leggiamo infatti “Il nostro impegno nel rendere facile il mondo delle assicurazioni, ci permette di lasciare ai nostri clienti più tempo da spendere nelle cose che davvero amano fare“.

Guardate il video e fateci sapere cosa ne pensate di un approccio così “soft” per un prodotto/servizio tanto complicato!

Credits:

Advertising Agency: Joe Public, Johannesburg, South Africa
Chief Creative Officer: Pepe Marais
Executive Creative Director: Leon Jacobs
Creative Group Head: Martin Schlumpf
Copywriter: Annette de Klerk
Agency Producer: Ananda Swanepoel
Production Company: Velocity Films
Director: Greg Gray
Producer: Helena Woodfine