Coca-Cola Light ti ricorda quanto sei speciale

Due milioni di design unici per caratterizzare le bottiglie

Coca-Cola Light

Pensavamo che Coca-Cola avesse raggiunto l’apice delle sue campagne sulla personalizzazione con le etichette che riportavano nomi delle persone?  Ci sbagliavamo, perché Coca Cola Light ha appena sviluppato 2 milioni di design unici per bottiglia. La campagna è stata creata da Coca-Cola Israel, con l’aiuto di Gefen Team, Q Digital e Hp Indipo.

LEGGI ANCHE: E se una Coca-Cola costasse 140 calorie? Il nuovo spot Happy Cycle

In molti punti vendita israeliani, i consumatori hanno potuto acquistare dei pacchetti contenenti una bottiglia di Coca-Cola e dei bicchieri caratterizzati dallo stesso tipo di disegno. In un secondo momento, agli stessi consumatori sono state date delle magliette e delle cover per iPhone che riportavano ancora una volta il loro personale disegno Coca-Cola.

In questo modo, Coca-Cola Israel vuole dimostrarci (o ricordarci) quanto siamo speciali nell’essere unici, e lo fa andando oltre la passata campagna ‘Share a coke’, perché un nome non è sufficiente per rappresentare la singolarità di un individuo. Il concetto di unicità è stato ben esteso anche alla campagna pubblicitaria, diversificata da centinaia di cartelloni pubblicitari dal design esclusivo.

Uno dei fattori più interessanti della campagna ‘Stay Extraordinary‘, è che a progettare ogni singola bottiglia è stato un algoritmo. Ebbene sì, una campagna basata sull’individualità e creatività umana è stata prodotta interamente da una macchina. Ad essere onesti, sviluppare due milioni di etichette, avrebbe richiesto un numero folle di designer ed artisti.

Il risultato di questa campagna? Secondo l’agenzia, le vendite sono aumentate del 2,1% mentre la preferenza di marca del 3%. Inoltre, questa iniziativa della Coca-Cola Israel, grazie alle numerosissime condivisioni avvenute sui social network, si è diffusa in tutto il mondo.

Scritto da

Mattia Innocenti

Mi chiamo Mattia, aka Nagakura, ho ventidue anni e sono di Pescara. Frequento l'Università di Teramo dove studio management e comunicazione d'impresa e una delle mie più grandi ... continua

Condividi questo articolo


Segui Nagakura .

Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it