Sognare in grande: è questo il messaggio di Martini con la nuova campagna Begin Desire

Il riposizionamento del brand Martini: un sogno italiano.

Rosanna Crocco

Vice Editor Business Marketing @ NinjaMarketing

Sognare in grande

Quante volte ci è stato detto di non sognare, di guardare la realtà ed avere sempre i piedi saldi a terra? Come se sognare fosse una prerogativa, esclusiva, dei bambini; qualcosa però nell’aria è cambiata e Martini con Begin Desire invita ad inseguire i propri sogni.

Con la pubblicazione su Youtube dello spot e con un comunicato ufficiale sul proprio sito internazionale, Martini spinge ad assecondare i desideri, con la sua nuova campagna internazionale: Begin Desire.

Begin Desire non è altro che un inno alla vera artigianalità, alla delicatezza ed alla voglia di vivere con passione ed autenticità. Un messaggio che comunica che tutto ciò che desideriamo è possibile, sottolineando i valori fondamentali del brand, diretto anche alle giovani generazioni che non dovrebbero mai smettere di credere nei propri sogni. Il lancio della campagna è avvenuto con il nuovo spot pubblicitario, diretto dal regista Jake Scott, figlio di Ridley, della casa di produzione RSA Films, una romantica celebrazione del mondo Martini.

“Perché non assecondare i propri desideri?” Con questa domanda, Martini dà il via sul suo profilo Twitter al teasing della sua nuova campagna Begin Desire. La comunicazione abbandona Hollywood, per raccontare un sogno italiano. La creatività è firmata Opperman Weiss e pianificata da ZenithOptimedia. Lo spot è girato per le strade di Roma, ed è solo una parte di una campagna multimilionaria che sarà diffusa in tutta Europa con il coinvolgimento di affissioni, social media, e tv. In Italia la campagna è iniziata domenica 26 ottobre, mentre nel resto dell’Europa avverrà nel corso di novembre.

Lo spot si apre con una cameriera vestita di bianco che, durante il proprio lavoro, scopre un messaggio su un tovagliolino lasciato da un misterioso straniero. L’uomo, che la ragazza intravede in piedi su un tetto accanto ad un’insegna Martini, la guida verso un vicolo, dove viene trascinata da una folla che appare improvvisamente. La cameriera giunge alla stazione ferroviaria, dove la folla svanisce, lasciandola con una valigia accanto ai piedi. La ragazza la raccoglie, sale su un treno ed inizia il viaggio per realizzare ogni suo desiderio.

La protagonista è una vera cameriera, Elena Mirela, che lavorando in un bar di Roma è stata notata da Jake Scott e dalla sua troupe. Sandy Mayo (Global Category Director di Martini) ha spiegato:

“Questo è un momento particolarmente entusiasmante per Martini e vogliamo riportarne in vita l’essenza di un brand iconico che ha 150 anni di storia. Lo spot, lancia il concetto Begin Desire in un modo autentico e senza tempo, combinando l’eredità di Martini con la cultura contemporanea. Questa campagna vede il brand tornare alle sue origini e celebrare quello che ha reso il suo passato così iconico. Viviamo in un’epoca in cui lo stile e l’autenticità sono al centro del mondo dei nostri consumatori. Martini è un drink romantico e questo filmato vuole sottolinearlo. Il video non è un vero e proprio commercial, quanto piuttosto un romantico cortometraggio, un modo per celebrare la storia e l’eredità del brand ribadendo la sua rilevanza per il mondo del 21esimo secolo.”

Sul set Begin Desire è stato chiamato Jeff Weiss, già direttore creativo dello spot con Charlize Theron, lanciata proprio da uno spot Martini nel 1995. Ed è proprio in questi anni che diventa sempre più forte la partecipazione di modelle e di star internazionali dai volti magnetici e seducenti. Come non ricordare la campagna tv, realizzata da Armando Testa, incentrata sul tema del party affidata negli anni a Naomi Campbell, Sharon Stone e George Clooney.

Martini è, senz’altro, un capitolo importante della storia della pubblicità italiana. Il suo modo di comunicare è uno stile, un percorso continuo e coerente. Segue nel tempo i valori e gli ideali del Bel Paese, elementi che lo contraddistinguono da altri brand e lo rendono leader nel proprio settore. Nel mondo Martini si percepisce il velo malinconico degli anni d’oro, che ricordano la bella Italia con un soffio di speranza, freschezza e gioventù.

Martini è il Paese di ieri, di oggi e di domani; un brand unico che riesce a sfruttare le sue radici e la sua storia, rimanendo comunque contemporaneo.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Scritto da

Rosanna Crocco

Vice Editor Business Marketing @ NinjaMarketing

Classe 1987; cresce ad Acri, un paesino in provincia di Cosenza. Una Laurea in Economia Aziendale ed un Master in Marketing Management le permettono di studiare ed approfondire ... continua

Condividi questo articolo


Segui Umeka su Twitter .

Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it