L'advertising animato: le nuove frontiere del dinamismo e della tridimensionalità con H3D System

La creatività lenticolare si fa notare in naturalezza e realismo nelle ultime campagne Nissan, Kraft e Lavazza

Se siete tra i pochi che ancora credono che la stampa lenticolare serva solamente per le figurine ambientate che trovate come gadget nelle merendine allora siete destinati a cambiare idea: negli ultimi anni la stampa lenticolare ha fatto passi da gigante e la si può ritrovare persino protagonista di alcune delle più geniali campagne pubblicitarie degli ultimi mesi.

Il mondo della comunicazione è stato forse tra i primi ad intravedere delle possibilità interessanti nel dinamismo della stampa lenticolare H3D System – un sistema proprietario di 3D – che permette di realizzare straordinari effetti speciali di dinamismo e tridimensionalità che ben si adattano alle campagne pubblicitarie virali diffuse sui social media e su internet.

Nato per andare incontro alle esigenze di designer e artisti, il sistema H3D System Lenticolare è stato declinato in tre linee di prodotto: XD Extra Depth capace di portare in stampa la tridimensionalità con dettagli mai visti prima, XS Extra Slim ideale per ottenere effetti lenticolari in materiali estremamente sottili e XM Extra Motion in grado di portare in stampa uno mini spot televisivo di pochi secondi garantendo un’estrema fluidità.

Nissan, Kraft e Lavazza sono solamente alcune dei brand che hanno voluto approcciare la tecnologia H3D System sfruttando a pieno le sue caratteristiche dinamiche e innovative.

Nella campagna per il lancio del nuovo Nissan XTrail Adventure Calling è l’auto a fare da protagonista in uno sfondo che passa da un panorama cittadino ad uno montano che è stato realizzato nei punti vendita con dei totem lenticolari e negli aeroporti con dei pannelli modulari stampati con il sistema H3D System Lenticolare che sfrutta l’effetto Flip, un cambio netto tra due immagini.

Kraft ha invece optato per l’effetto Multiframe, sfruttando diversi frame stampati con il sistema H3D System Lenticolare per mettere in evidenza la capacità di sciogliersi del proprio prodotto attraverso l’immagine di un piatto che si scioglie proprio come fosse una sottiletta.

La scelta di Lavazza è invece ricaduta su XM Extra Motion per invitare i propri ospiti a Wimbledon rappresentando un chicco di caffè che si muoveva proprio come una pallina da tennis lanciata da un giocatore.

La stampa lenticolare più di altre tecnologie permette di veicolare messaggi pubblicitari in maniera più semplice ed insieme più efficace, creando campagne pubblicitarie ad hoc che catturano l’attenzione dell’osservatore grazie al dinamismo ed alla tridimensionalità.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?