Nasce l'Academy per i talenti del digital che restano al Sud

Tiscali, Conad, Carpisa-Yamamay, Unioncamere Sicilia e Ninja Academy con "Resto al Sud Academy" regalano un'opportunità per 4 ragazzi del Sud appassionati di digital & social media.

Massimo Sommella

Editor & Project Manager Ninja Marketing

restoalsud academy

Hai tra i 23 e i 29 anni e vivi nel quartiere di Scampia a Napoli? Questa potrebbe essere la tua occasione per conoscere il mondo dei social media ed imparare a sfruttarlo per creare progetti innovativi! Un progetto tutto italiano dedicato a chi vive nei quartieri Tamburi di Taranto, Zen di Palermo e nel progetto C.a.s.e. de L’Aquila.

Ogni giorno i Ninja vi propongono le migliori campagne di comunicazione al mondo volte a risuonare nella mente e nel cuore dei consumatori, a creare conversazioni ma soprattutto capaci di restituire qualcosa alla comunità in termini di innovazione culturale e responsabilità sociale. Questo progetto nasce per permetterci di contribuire alla nostra comunità di riferimento e di farlo in prima linea, strutturando un progetto formativo davvero speciale: un progetto che crede nella volontà di ripartire dalle nostre terre, ovunque siano, anche se a volte possono apparire svantaggiate.

Da un’idea di Resto al Sud ed in collaborazione con Tiscali, Conad, Carpisa-Yamamay, Ninja Academy ed Unioncamere Sicilia nasce la “Resto al Sud Academy”.  Abbiamo deciso di mettere a disposizione le competenze dei nostri docenti, tra i migliori professionisti nel loro campo:

Pensiamo che sia fondamentale dedicare parte del nostro tempo a progetti importanti che possano portare valore alla nostra comunità. La nostra missione è quella di aiutare i professionisti e imprese a crescere grazie agli strumenti del marketing digitale. La conoscenza è libertà e tutti dovrebbero poter avere accesso alla migliore formazione possibile per poter manifestare i propri talenti.” (Mirko Pallera CEO Ninja Marketing/ Ninja Academy)

Il progetto prevede formazione sui temi social media, web grafica e web tv a quattro giovani del Sud, che potranno seguire il corso online con un impegno di 8 ore settimanali dal 30 ottobre 2014 al 30 giugno 2015. Inoltre avranno accesso a quattro diversi workshop che si terranno durante l’anno (ed ai relativi rimborsi per gli spostamenti e soggiorni).

master ninja academy

I quattro selezionati per l’Academy riceveranno in regalo anche un tablet con connessione gratuita di un anno per avere un accesso illimitato ai social media.

Voglio partecipare!

1: Rispetto i requisiti?:  vivere in uno dei quattro quartieri indicati, avere un’età compresa tra i 23 e i 29 anni, un titolo di studio universitario e conoscere la lingua inglese.

2: Invio la domanda ENTRO il 30 SETTEMBRE: è possibile inviare la domanda di partecipazione, allegata di curriculum e copia della carta d’identità, all’indirizzo mail talenti@restoalsud.it ed a roberto.zarriello@gmail.com.

3: Partecipo alla selezione: i candidati dovranno anche sostenere un colloquio via web con il coordinatore dell’Academy Roberto Zarriello. Il 10 ottobre 2014 sul portale Resto al Sud saranno poi resi noti i nomi dei quattro ammessi all’Academy, scelti da una commissione ad hoc che valuterà la singole domande.

Ci deve essere un’alternativa tra cedere e fuggire. E noi pensiamo che l’innovazione possa essere una risposta. E vogliamo contribuire. Dentro il nostro portale svilupperemo una scuola dei talenti 3.0, una accademia web gratuita che permetta ai giovani del Sud che hanno una inclinazione per innovazione e social media di conoscere il mondo del digitale. Per sconfiggere rassegnazione e stereotipi bisogna agire ed è per questo che il nostro progetto culturale vuole farsi azione, piccola azione concreta. E se tra un anno avremo aiutato un pugno di giovani del Sud a sviluppare il loro talento 3.0, avremo fatto una cosa buona” – Roberto Zarriello, founder Resto al Sud

Cosa state aspettando? Partecipate per conoscere il mondo digital e dei social media, strumenti che permettono di intraprendere carriere innovative pur restando fedeli al proprio territorio.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?