Gran Premio d'Italia 2014: ecco l'innovativa digital media strategy di Magneti Marelli

L'ultimo GP di Monza ha rappresentato un'occasione importante per Magneti Marelli, che ha lanciato la propria architettura di digital media marketing

Come molti di voi già sapranno, il Gran Premio d’Italia 2014 del weekend appena concluso ha visto la bellissima vittoria di Lewis Hamilton. Ecco l’ordine finale di arrivo dei vari piloti (fonte: Al Volante).

Il Gran Premio d’Italia 2014 ha regalato tante emozioni: si è trattato di un evento importante e coinvolgente, che ha saputo entusiasmare i vari tifosi accorsi da tutte le parti d’Italia e del mondo.

Il nuovo Social Club Magneti Marelli

L’occasione è stata importante anche per Magneti Marelli, gruppo internazionale impegnato nel design e nella produzione di sistemi ad alto tasso tecnologico e componenti dedicati al settore automotive. Durante il Gran Premio d’Italia 2014 e all’interno della propria hospitality, infatti, la compagnia ha presentato ufficialmente al pubblico di partecipanti il Social Club, l’architettura composta da tutte le piattaforme e i touchpoint aziendali di comunicazione e marketing digitale.

In particolare, il Social Club è oggi costituito da tre principali leve di engagement e comunicazione con i diversi gruppi di stakeholder di riferimento:

  • Magneti Marelli Tech & Racing: la social media platform è stata appena lanciata con i profili Facebook e Twitter, e prevede l’imminente apertura di nuovi canali di engagement 2.0. Si tratta di uno spazio dedicato al mondo del racing, del motorsport e dell’innovazione calata nel settore car e automotive, e strettamente connessa con la storia del brand.

“Nel mondo del racing e della tecnologia, ciò che conta maggiormente sono i dettagli e Magneti Marelli utilizza i social network per focalizzare l’attenzione dei fan sui piccoli dettagli che possono fare la differenza.”

  • LapTime Club: la community internazionale di social inovation lanciata appena prima della pausa estiva. Dedicata a un pubblico molto verticale di tech specialist, ingegneri, esperti di tecnologie applicate al mondo racing da tutto il mondo, la piattaforma è un vero e proprio laboratorio di innovazione online.  I membri possono utilizzare tutte le proprie competenze e la creatività per sviluppare nuove idee connesse al mondo del motorsport e dei prodotti Magneti Marelli, vincendo interessanti premi ed entrando da protagonisti nel mondo del brand. Un nuovo modo di concepire l’innovazione nel panorama racing, aperto e collaborativo: sotto è possibile guardare il video di lancio dell’iniziativa.

  • Checkstar24: il portale informativo di video e news (tutorial, manuali, etc.) pronto al lancio e promosso da Magneti Marelli Checkstar, la divisione aftermarket dell’azienda. Lo spazio è pensato per gli automobilisti che desiderano rimanere informati sulla corretta gestione e mantenimento della tecnologia sulle proprie macchine. Un progetto innovativo di digital content marketing, da cui a nostro avviso l’azienda potrà ottenere risultati molto interessanti.

Obiettivi e aspetti innovativi dell’architettura digitale

L’obiettivo finale del Social Club? Molto ambizioso, come leggiamo direttamente nell’ultimo comunicato ufficiale di lancio dei social network corporate:

Insieme al “LapTime Club” ed a “Checkstar 24”, l’approccio social dell’azienda è perseguito nell’obiettivo di creare una community intorno al tema della tecnologia e dei nuovi modi per innovare il mondo dell’automotive e del racing.

Considerando anche il recente restyling del sito web corporate, lo sforzo fatto da Magneti Marelli negli ultimi mesi lato digital è impressionante. Un ottimo esempio di realtà italiana (ma di respiro fortemente internazionale) che sta lavorando tanto e tanto bene con i media digitali: thumbs up for the company!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?