Airbnb e Ikea per una notte indimenticabile

Cerchi un letto, una camera o un alloggio? Da oggi puoi scegliere anche Ikea!

Attraverso una interessante iniziativa di co-branding, lo scorso 31 agosto Airbnb e Ikea hanno dato la possibilità di affittare una stanza presso il negozio/showroom Ikea di Sydney, in Australia. Fedele al modus operandi del noto portale online, l’annuncio presentava:

Vicino all’aeroporto, con vista sulla città, ampio parcheggio, ascensori e scale mobili di accesso. Le singole inserzioni comprendono una cucina/sala da pranzo adiacente. Per i più piccoli area di ritrovo comune agli altri ospiti.

Il sito aperto nel 2007  conta oltre 26.000 città e 192 paesi attivi, e ha festeggiato più di 10 milioni di notti prenotate in tutto il mondo. Gli annunci includono stanze private, appartamenti, castelli, ville, barche, baite, case sugli alberi, igloo, isole private e ora anche spazi Ikea!

Per soddisfare gusti e abitudini, come un vero portale di booking sa offrire, Airbnb e Ikea hanno messo a disposizione tre arredamenti a scelta tra Rustic Charme, Inner City Living e Modern Elegance.

Le tre famiglie australiane che hanno avuto la possibilità di trascorrere una notte da Ikea sono state selezionate tra circa mille iscritti. La loro esperienza è cominciata dopo la chiusura del negozio: sono stati accompagnati nelle loro rispettive stanze, hanno ordinato i loro vestiti nei guardaroba e hanno gustato una deliziosa cena svedese. Al mattino sono stati svegliati con dei cuccioli, un’orchestra e una colazione servita a letto.

Jakob Kerr, portavoce di Airbnb Europa, ha dichiarato che valuteranno la possibilità di ripetere l’iniziativa in altre città, mentre Ikea svela che l’intento del co-branding è quello di ispirare le persone a creare connessioni con gli altri e sfruttare l’economia di condivisione.

CREDITS
Clients: Ikea and Airbnb
Creative Agency: The Monkeys
Event: Mango
PR: Mango and Espresso Communications

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?