La nuova Fiat 500 è ancora più tecnologica, con il nuovo display TFT da 7 pollici

Un vero e proprio tablet da 7 pollici integrato in una vettura? Possibile, sulla nuova Fiat 500!

Andrea Pitturru

Digital Marketing and Communication @Magneti Marelli

La nuova Fiat 500 è ancora più tecnologica, con il nuovo display TFT da 7 pollici

Photo Credits by fiatpress.com

Le presentazioni di Apple Car Play e, proprio in questi ultimi giorni, di Google Android Auto dimostrano come la tecnologia in automobile si stia direzionando sempre più verso una strada di connettività ed interazione con l’utente, permettendo di conseguenza lo sviluppo di nuovi scenari tecnologici volti ad un’estensione dell’utilizzo del proprio smartphone in auto (ovviamente, sempre in sicurezza).

Oltre a questi sistemi però, riguardanti l’infotainment, i display e la tecnologia avanzano anche in un altro componente chiave della vettura: il quadro strumenti. Un tempo (nemmeno troppo lontano) analogico, solitamente retroilluminato con una luce monocromatica, questo importantissimo componente sta subendo importanti evoluzioni.

Un esempio di grande impatto è rappresentato dall’Audi Virtual Cockpit, un vero e proprio tablet per dimensioni, potenza e funzionalità.

La nuova Fiat 500 è ancora più tecnologica, con il nuovo display TFT da 7 pollici

Photocredits by audi-mediaservices.com

Presentato in anteprima al CES di Las Vegas e, ufficialmente, all’interno della nuova Audi TT Coupè al Salone di Ginevra 2014, il nuovo “Audi Virtual Cockpit” è costituito da un display TFT da 12.3 pollici con processore Tegra, in grado di raggiungere la risoluzione di 1.440×540 pixel, potendo così, tra le varie funzionalità, visualizzare la mappa del navigatore a tutto schermo direttamente dietro agli indicatori di velocità e giri del motore.

Ma questi quadri di bordo così innovativi non sono presenti solo sulle “super car“: anche nel cosiddetto Segmento A infatti, quello dedicato alle auto più piccole, il livello tecnologico si è alzato di molto, ed un esempio arriva da una vettura molto apprezzata, non solo in Italia. Presentata nel suo ultimo facelift al salone di Ginevra, la nuova Fiat 500 contiene un innovativo quadro strumenti: un TFT da 7 pollici, sviluppato in collaborazione con Magneti Marelli, storica azienda appartenente al gruppo FCA.

Il nuovo TFT è un piccolo concentrato di tecnologia, un’innovazione che punta a dare un nuovo cuore tecnologico a questa vettura!

Sul quadrante infatti, compaiono contemporaneamente in formato digitale tutte le informazioni che possono essere utili al guidatore durante il viaggio, come i dati del tachimetro, del contagiri, della temperatura o il Gear Shift Indicator, che suggerisce il momento giusto per cambiare marcia, ed il trip computer, che fornisce le informazioni relative a percorrenza, consumo istantaneo del carburante, autonomia…

La nuova Fiat 500 è ancora più tecnologica, con il nuovo display TFT da 7 pollici

A seconda della versione (benzina o diesel) o dell’allestimento della vettura, il display modifica la propria grafica, assumendo una vocazione “Racing” per evidenziare la guida sportiva (specie sulle versioni Abarth) oppure “Green“, dedicata al contenimento dei consumi e delle emissioni.

Premendo il tasto SPORT infatti, vengono visualizzate informazioni prestazionali riguardanti la vettura (come le accelerazioni laterali o longitudinali, mentre l’indicatore di destra mostra la pressione del turbo o dell’acceleratore). Premendo il tasto ECO invece, l’indicatore a destra mostra una scala che indica l’ecocompatibilità del proprio stile di guida (da 0 a 5), consentendo di regolare in totale consapevolezza i consumi della propria vettura.

La nuova Fiat 500 è ancora più tecnologica, con il nuovo display TFT da 7 pollici

Sul display compaiono anche le indicazioni dello stato della vettura (come l’apertura/chiusura portiere), il nome del chiamante (durante una telefonata in vivavoce) e le indicazioni del navigatore: utilizzando il sistema TomTom Live infatti, le direzioni stradali vengono riportate, oltre che sul navigatore, anche al centro del quadro. Tutto questo garantisce quindi una migliore attenzione durante la guida, con tutte le informazioni utili subito a disposizione.

La nuova Fiat 500 è ancora più tecnologica, con il nuovo display TFT da 7 pollici

Questo quadro è un’innovazione che punta a sviluppare sia l’anima fashion della 500 che la sua tecnologia a bordo, equiparando di fatto una vettura di piccolo segmento alle grandi ammiraglie, ricche di soluzioni tecnologiche e grafiche. Il nuovo TFT è presente come optional sulla versione Lounge al prezzo di 300€, è di serie sulle versioni S, GQ e Cult, oltre alle sportive 500 Abarth.

Se siete curiosi di vederlo in funzionamento dal vivo, prima di andare in concessionaria è da poco disponibile sul sito worldtour.fiat500.com un gioco virtuale, dove si può provare la nuova 500 Cult nel mondo con una simpatica grafica a cartone animato, e testare così il nuovo quadro di bordo. Il tutto ovviamente senza rinunciare a condividere il proprio viaggio sui social!

La nuova Fiat 500 è ancora più tecnologica, con il nuovo display TFT da 7 pollici