I manichini diventano senzatetto con JWT Amsterdam

JWT trasforma i manichini in salvadanaio per raccogliere fondi in favore dei senzatetto di Amsterdam.

Roberta Leone
Roberta Leone

Communication Executive & Copywriter

La crisi economica sembra non aver risparmiato nemmeno un’isola felice come Amsterdam. Il numero di senzatetto nella capitale dei Paesi Bassi è in costante aumento e BADT (acronimo di  Belangenbehartiging Amsterdamse Dak- en Thuislozen, associazione no-profit per aiutare i senzatetto) si adopera costantemente per portarli via dalla strada.

L’agenzia JWT Amsterdam ha lanciato una campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi in favore di BADT per combattere questa dolorosa piaga sociale.
Per la campagna, costata 100 euro e una settimana di lavoro, JWT Amsterdam ha raccolto dei manichini usati, ha fatto ad ognuno una piccola fessura in testa in modo da farli sembrare un salvadanaio, li ha vestiti di stracci e portati in situazioni tipiche dei senzatetto con cartelli scritti a mano chiedendo donazioni per BADT.

La provocatoria campagna – supportata anche da un video – ha presto destato l’attenzione dei cittadini di Amsterdam che hanno notevolmente contribuito alla causa di BADT.

Il video:  A piggy bank for the homeless

Lo straordinario impatto ottenuto dalla campagna in favore di BADT è stato documentato anche tramite un video della durata di più di un minuto, in cui, oltre a “svelare” il backstage della stessa vengono ritratte le reazioni delle persone davanti a questi manichini. Tutto ammantato da un grande alone empatico in quanto viene tutto raccontato tramite scritte a pennarello su cartoni, come le richieste d’aiuto delle persone in difficoltà.

A piggy bank for the homeless from JWT Amsterdam on Vimeo.

La straordinarietà di questa campagna risiede nel paradosso della stessa: dei manichini, abituali simboli di moda e che si trovano nelle vetrine patinate, si “personalizzano” per conferire visibilità proprio agli invisibili, quelli che sono davvero umani ma abbandonati nell’oblio.

Lo spunto di riflessione deriva soprattutto dal fatto che i manichini non passano inosservati – anzi, come detto, richiamano l’attenzione di molta gente, contro la disumana indifferenza che solitamente viene inflitta ai senzatetto.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?