Instancabile Coca Cola: si fa piccola e regala tappi di felicità [VIRAL VIDEO]

Le ultime campagne in Europa e a Dubai regalano attimi di gioia e allegria.

Instancabile Coca Cola: si fa piccola e regala tappi di felicità

Nessuna novità: quando si parla di advertising, Coca Cola sforna un successo dopo l’altro. Semplicemente geniali le ultime due campagne Coca Cola. Diverte e sorprende quella per l’Europa, regala attimi di felicità quella per gli Emirati Arabi Uniti.

“Sono le piccole cose nella vita che ci rendono felici“ è il claim della campagna europea per il lancio della piccola di casa Coca Cola, la mini lattina da 150 cl.

E proprio partendo da questa lattina in Germania l’agenzia Ogilvy&Mather ha pensato ‘in piccolo’ creando una divertentissima campagna pubblicitaria.

Una serie di mini chioschi sono stati posizionati nelle vie delle principali città tedesche, con tanto di mini distributore e barista quasi incastonato all’interno! Il risultato è stato sorprendente a livello di successo e vendite: quasi il 280% in più di vendite rispetto ai normali distributori.

Regala attimi di pura felicità, e perché no anche qualche lacrima, la campagna lanciata negli Emirati Arabi Uniti dove, un gran numero di operai asiatici lavorano come braccianti lontano da casa. Tempi intensi di lavoro e salari bassissimi rendono difficile la comunicazione quotidiana con i familiari.

Instancabile Coca Cola: si fa piccola e regala tappi di felicità

Pensando a queste difficoltà Coca Cola ha trovato una geniale soluzione regalando loro una speciale cabina telefonica per chiamare i propri cari al costo di un tappo: non monete ma tappi per 3 minuti di conversazioni internazionali gratuite! Le cabine sono state installate direttamente nei campi di lavoro, rendendo così più facile comunicare con le famiglie lontane.

Cosa ne pensate?

Scritto da

Laura Cardone

Laureata in scienze della comunicazione con una tesi sperimentale in linguistica 'Le donne nei messaggi pubblicitari'; prima classificata al corso di formazione politica 'Donne, ... continua

Condividi questo articolo


Segui Laura Cardone .

Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it