Troppi social fanno male, parola di Cazzone Digitale [VIDEO]

Il video di Pask D'Amico ci fa fare la conoscenza con il Cazzone Digitale

Come si diventa famosi su Facebook, Instagram e gli altri social? Semplice dedicando tutta la propria vita a condividere, taggare e fotografare ogni cosa. Insomma… diventando un Cazzone Digitale!

Sono ovunque, si moltiplicano come i like sulle foto dei gattini e sono più letali di un tag su una selfie venuta male. Stiamo parlando dei Cazzoni Digitali: chi non riesce più a fare a meno dei social confondendo la realtà con il mondo virtuale. Sembra una cosa folle ma, se ci fate caso, quanti tra i vostri conoscenti sono ossessionati da Facebook, Instagram e co?

Il videomaker italiano Pask D’Amico ci mostra lo storia “di un tizio come tanti che in quest’epoca ultra digitalizzata viene completamente assorbito dal suo smartphone e dimentica di avere una vita reale.” Nel video, Pask ironizza su una problematica sociale che sta prendendo sempre più piede: la troppa esposizione ai social e la totale dipendenza dagli smartphone.

Il filmato riesce a comunicare perfettamente il messaggio senza troppe retoriche, con uno stile divertente e veloce. Un video d’animazione piacevole e con un finale che… bhe non voglio rovinarvelo!

Il video di Pask D’Amico ti lascia in testa solo una grande domanda… ma anche io sono un Cazzone Digitale? 😉

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?