Gli invisibili: non sono supereroi ma senzatetto [VIRAL VIDEO]

Un ambient davvero particolare che accende i riflettori sulla difficile situazione dei senzatetto.

Un vero e proprio esperimento sociale quello prodotto da SilverPartners per NYCRM-New York Rescue Mission, l’organizzazione umanitaria che offre cibo, riparo e vestiario ai bisognosi di New York; un video per invitare a riflettere su quanto la vita dei senzatetto rischi di passare inosservata agli occhi di tutti.

I protagonisti del video sono persone comuni avvicinate con una falsa proposta di lavoro e invitate a recarsi presso la sede del colloquio. Gli attori/barboni sono invece i loro parenti, per l’occasione vestiti di stracci e posizionati lungo il tragitto dei loro cari. Nessuno di essi, alla fine dell’esperimento, ha guardato e riconosciuto il proprio familiare adagiato sul ciglio del marciapiede! Le reazioni emotive dei parenti alla visione del video e alla loro terribile svista sono state davvero forti.

Quale miglior modo per dimostrare l’invisibilità dei senzatetto?

“L’esperimento è un potente mezzo per ricordare che i senzatetto sono persone come noi, con una sola eccezione. Se intendiamo l’umanità come una grande famiglia allora dalla nostra compassione può nascere la comprensione che un senzatetto può essere un nostro amico o parte della nostra famiglia.” Craig Mayes, direttore esecutivo di NYCRM.

Scritto da

Laura Cardone

Laureata in scienze della comunicazione con una tesi sperimentale in linguistica 'Le donne nei messaggi pubblicitari'; prima classificata al corso di formazione politica 'Donne, ... continua

Condividi questo articolo


Segui Laura Cardone .

Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it