Festival of Media Global: UM Australia è l’agenzia dell’anno

Cross the Line, ideata per il governo australiano, è la Campagna migliore del 2014

La giuria del Festival of Media Global quest’anno ha onorato del titolo Agency of the Year Award l’agenzia australiana UM, che si è aggiudicata anche il premio di Campaign of the Year.

La campagna premiata è Cross the Line (XTL), ideata per il governo australiano, che consiste in un’iniziativa che coinvolge i giovani per promuovere il rispetto nelle relazioni e l’utilizzo responsabile dei social media.

UM ha vinto anche con altri due lavori: Fast Front Pages per News Corps (Silver, Best Communications Strategy) e Spend Your Lunch Well per ING Direct (Gold, Best Entertainment Platform).

Mat Baxter , CEO di UM Australia, ha dichiarato: “Questo è un grande riconoscimento per la squadra ed è fantastico vedere una campagna che promuove i rapporti rispettosi tra i giovani mostrata sulla scena mondiale. Questi premi ci danno un punto di riferimento importante sulla qualità del lavoro che stanno facendo per i nostri clienti. Sono entusiasta e onorato che UM Australia è una delle migliori agenzie media di tutto il mondo”.

Ha commentato uno dei giudici, Tom Gill, global media director di Heineken: “Sentiamo spesso parlare della necessità per i brand di avere uno scopo di là del loro fine principale, ed è quello di usare il sociale come un percorso naturale per il proprio pubblico e di avere qualcosa di semplice da dire a loro che risuoni. XTL ha soddisfatto tutte queste caratteristiche in un modo e ad un livello pari a nessun altro concorrente”.