PappanoinWeb: torna l'iniziativa per seguire la grande musica classica in Rete

Saranno trasmessi integralmente quattro concerti dell??Accademia Nazionale di Santa Cecilia in streaming live e on demand

PappanoinWeb: torna l'iniziativa per seguire la grande musica classica in Rete

La musica classica ha, purtroppo nel tempo, perso il suo fascino, soprattutto andando ad attrarre sempre più un pubblico adulto e meno giovanile.
La musica è un linguaggio universale e da sempre l’uomo ne fa uso per accrescere il proprio benessere e la salute, servendosene per combattere lo stress. Negli anni la musica ha svolto un ruolo fondamentale nella comprensione del funzionamento della mente: ascoltando una sinfonia classica si attivano diverse aree del cervello, da quelle relative all’attenzione, alla capacità di previsione e alla memoria. E’ così che la mente riesce a dare un senso a tutte le informazioni che riceve in modo caotico, “segmentandole” in frammenti contraddistinti da un inizio ed una fine precisi e ben divisi dagli altri.

Grazie alla musica, al ricordo che emana una melodia, il nostro cervello, i nostri sentimenti si attivano. E in un mondo dove la condivisione delle sensazioni, delle emozioni più intime, è sempre più dirompente come si può rendere coinvolgente un mondo musicale, quello classico, anche ai più giovani non abituati a lasciarsi andare ad un suono pulito, melanconico, passionale?

PappanoinWeb ha trovato un canale privilegiato, attuale: utilizzando la rete e i social per trasmettere in diretta streaming i concerti.

Dopo essersi aggiudicato il Premio Cultura+Impresa come miglior partnership culturale nel nostro Paese registrando oltre 150.000 spettatori virtuali in streaming nelle scorse edizioni, prende il via la quarta stagione di PappanoinWeb, il progetto dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e di Telecom Italia che, grazie alle potenzialità offerte da Internet e dai social network, ha l’obiettivo di estendere al pubblico della Rete la partecipazione ai grandi concerti di musica classica e l’interazione con i protagonisti e gli esperti del settore.

Quello che rende questo appuntamento unico nel suo genere è la possibilità data al pubblico on line di partecipare agli appuntamenti condividendo impressioni ed emozioni con tutti gli altri appassionati, grazie alle conversazioni live sul web e sui social network di Telecom Italia utilizzando l’hashtag #Pappanoinweb.

Per ciascuno degli appuntamenti, disponibili on line anche contenuti esclusivi, guide propedeutiche all’ascolto e live chat con esperti musicologi.

Venerdì 4 aprile c’è stato il primo appuntamento, un prezioso Concerto da Camera con il pianista Alexander Lonquich ed un programma interamente dedicato a Brahms.
Non perdete i prossimi eventi su www.telecomitalia.com/tit/it/pappanoinweb.html

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?