Il romanticismo di Firestone: rurale è bello [VIDEO]

Due cuori e un pick-up. Attenzione ai colpi di scena!

Sento che già siete fuori strada: la protagonista dello spot di Firestone realizzato dall’agenzia creativa di Chicago, Leo Burnett, non ha l’anulare sinistro talmente cicciottone da avere come fede nuziale uno pneumatico, bensì ci sono due piccioncini (o quattro?) che hanno fretta di partire con il loro pick-up.

Flashback?

Sarà forse uno spot che, allo stesso modo di UP, ripercorre le vicissitudini di una coppia da giovane a meno giovane?

Montaggio parallelo e analogie

La tecnica del montaggio parallelo accosta due scene per mostrare somiglianze. Entrambi gli uomini guardano l’orologio e aspettano la loro metà.

Forever Dependable

True Love Will Find You In The End calza a pennello, il brano del 1984 del cantante americano Daniel Johnston aggiunge ulteriore tenerezza ai gesti affettuosi dei protagonisti e dona un tocco di semplicità campagnola che non stona per niente. Il pick-up da noi in Italia non è del tutto consueto, ma la ruralità anche se in forme diverse esiste e come! Il pick-up è l’apecar dei nostri nonni, utile e “familiare”. Siamo troppo abituati ad un immaginario delle auto e dei suoi componenti legati al prestigio, soldi, potere, classe, forza ma quanto invece è importante l’affidabilità e la sicurezza? Di Firestone ci possiamo fidare, è quanto recita il claim e..con una famigliola così graziosa come fare a pensare il contrario?

In ogni caso il premio Firestone come miglior attore dovrebbe andare a lui