È nato l'Osservatorio Wearable Italia [INFOGRAFICA]

Nel nostro Paese le tecnologie indossabili trovano applicazione in primo luogo nel settore medicale, con il 47% di aziende italiane già coinvolte in questo business

È nato l'Osservatorio Wearable Italia [INFOGRAFICA]

Di tecnologie indossabili (o wearable technologies) nella sezione Digital parliamo spesso, perché le reputiamo un trend in costante crescita e con grandi spunti che coinvolgono brand, web e tecnologie.

Due settimane fa parlammo di Intel e delle strategie di integrazione tra moda e tecnologia, che vedevano l’azienda tessere una fitta trama di collaborazioni per sviluppare prodotti all’avanguardia proprio nell’ambito wearable. Sempre più aziende cercano partnership in ambiti apparentemente diversi tra loro, ma che ad un’analisi più approfondita mostrano una ratio precisa: innovare e cercare di presidiare nuovi mercati potenzialmente ad alto valore nei prossimi anni.

L’Osservatorio Wearable Italia

La ricerca (con relativa infografica) è svolta sull’ecosistema wearable in Italia. I settori dove le tecnologie indossabili trovano maggiore applicazione sono: medicale (47%), wellness/fitness (35%), gaming (6%), sicurezza (6%) e domotica (6%).

Interessante la collocazione geografica delle aziende che sviluppano prodotti wearable nel nostro Paese: le regioni che ospitano incubatori d’impresa tendono ad avere un peso maggiore rispetto alle altre in questo scacchiere tecnologico.

In particolare, il 20% di esse si trova in Piemonte, grazie anche alla presenza dell’incubatore I3P di Torino, all’interno del quale si sono sviluppate alcune di queste realtà, seguito dalla Sardegna (15%) e da Toscana, Sicilia, Lombardia, Lazio, Friuli Venezia Giulia, con un 10% in ognuna di queste regioni.

Un altro aspetto interessante è relativo alla forma societaria delle aziende impegnate nello sviluppo delle tecnologie indossabili: la maggior parte è attualmente costituita come SRL.

Ecco la prima infografica dell’Osservatorio Wearable Italia:

È nato l'Osservatorio Wearable Italia [INFOGRAFICA]

L’iniziativa lanciata dal team di Iquii, si pone come obiettivi principali:

monitorare i progetti nazionali e internazionali legati alle tecnologie indossabili, approfondendo lo studio dei possibili campi di applicazione sul mercato;
– condividere una mappa in crowdsourcing che evidenzi la distribuzione territoriale delle aziende italiane impegnate nello sviluppo di tecnologie e applicazioni wearable (ed è possibile segnalarne nuove  attraverso un form).