App of the Week: con Samba vedi le reazioni dei tuoi amici ai tuoi video!

Ti piacerebbe vedere la vera reazione dei tuoi amici ai tuoi video messaggi?

Ogni giorno inviamo messaggi ai nostri amici, parenti, colleghi… A volte alleghiamo foto e video, ma non riusciamo sempre ad immaginare la vera reazione di chi riceve il nostro messaggio: probabilmente la maggior parte delle volte suscitiamo una reazione diversa da quella sperata!

Per toglierci ogni dubbio, esiste Samba, l’app per inviare video messaggi e ricevere direttamente la reazione di chi li riceve! Con sede a Tel Aviv , Samba è guidata dal co-fondatori Barak Hachamov ( CEO) , Shay Erlichmen ( CTO ) , Ronel Mor (Chief creativo ) , e Oren Meiri ( Head of client).

Samba: come funziona?

L’applicazione ha un’interfaccia molto ben realizzata e consente di registrare un video per un amico. Un volta inviato il video attraverso Samba, l’amico che lo riceve, nell’aprirlo, visualizzerà sul video una piccola finestra  rotonda dove potrà vedere se stesso. Infatti l’app registra la sua reazione in contemporanea alla visualizzazione del vostro video e così il vostro amico condividerà automaticamente con voi la sua reazione .

L’idea è quella di offrire la comodità della comunicazione asincrona , con il potere però della comunicazione face-to-face . Inoltre l’app è divertente anche nei più piccoli dettagli dell’interfaccia, come ad esempio la possibilità di trascinare col dito la finestra rotonda.

Guardate questo simpatico video di presentazione per capire meglio il suo funzionamento:

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=Z6TbaVmHLNw’]

L’app permette di registrare video lunghi fino a 15 secondi  e al momento è possibile inviare i video solo a una persona per volta. Samba registra solo la prima reazione, quella che il ricevente ha appena apre la prima volta il messaggio e soprattutto non c’è modo di spegnere la fotocamera al momento della visione del messaggio: perciò è impossibile barare!

Sull’app poi i video e le reazioni sono archiviati secondo i contatti della propria rubrica. L’aspetto fondamentale che risponde ai dubbi sulla privacy che spesso queste messaging app scatenano, è che è possibile cancellare i video dal proprio telefono e da quello di chi riceve il messaggio.

Al momento l’app è disponibile solo per il download per iOS; presto sarà disponibile anche la versione Android su Google Play Store, stay tuned!

Chissà se la reazione dei vostri amici ai vostri video messaggi assomiglierà ad una di queste… 

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=-t4bcQko2Yo’]