Apple e Burberry: l’iPhone 5s arriva sulle passerelle

Un interessante mix di Marketing, Advertising e Fashion.

Pochi giorni fa Apple ha rilasciato un nuovo spot promozionale su Youtube per l’iPhone 5S dal titolo On the Runaway. Il protagonista? Naturalmente la straordinaria nitidezza e qualità dell’immagine della fotocamera iSight. La location? La sfilata della collezione Primavera/Estate 2014 di Burberry tenutasi a settembre dello scorso anno in occasione della London Fashion Week.

Apple presenta così le immagini della sfilata Burberry con gli esclusivi backstage mixando sapientemente Marketing, Advertising e Fashion.

La strategia e la collaborazione tra Apple e Burberry si è dimostrata senza dubbio vincente. Dal sito dell’azienda dell’intramontabile icona Steve Jobs si legge:

“Come Apple, Burberry punta all’eccellenza nel design e nella qualità dei prodotti. E sfruttando le caratteristiche innovative della fotocamera iSight, ha realizzato un progetto coraggioso, creativo e perfettamente in linea con la nostra passione condivisa per la tecnologia: fotografare la sfilata Burberry con un iPhone 5s. I look in passerella, i dettagli dei prodotti, le immagini rubate al trucco e nel backstage: sono scatti che lasciano senza fiato”.

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=iKcBNbRSdyI’]

Per il reportage dettagliato dell’evento potete sfogliare la gallery.

Tecnologia, innovazione, moda e web sono diventati i veri punti di riferimento per il Fashion Marketing. Secondo un’indagine condotta dall’agenzia di ricerca Human Highway in collaborazione con il Consorzio Netcomm ha attestato che gli e-shopper hanno raggiunto quota 13,2 milioni a fine 2013, e di questi ben 9 milioni sono e-fashion shopper ovvero acquistano prevalentemente abbigliamento, accessori e servizi fashion oriented. Il rapido successo di un brand come Zalando, forse, ne è la più recente riconferma.

Da un lato abbiamo Apple, interessato a dimostrare la qualità fotografica del suo nuovo prodotto, l’iPhone 5S; dall’altro, abbiamo un marchio sofisticato come Burberry che negli ultimi anni ha intrapreso una strategia ben precisa di digitalizzazione e Web Marketing.

Oggi Burberry è il leading luxury brand su Facebook (con 16 milioni di fans) e su Twitter (con 2 milioni di followers). Questo è merito del lavoro di Angela Ahrendts, la più importante professionista nello sviluppo di strategie di digital marketing applicate al settore Fashion. Circa un mese dopo l’evento ritratto nello spot, Angela Ahrendts è stata ingaggiata da Apple lasciando il suo ruolo di CEO in Burberry.

Il mondo della moda e del lusso diventeranno sempre più Social e Digital. Così gli esperti di Marketing non potranno fare a meno di implementare strategie mirate di digital marketing per i propri brand. Apple ha, infatti, acquisito anche altri volti noti del mondo della moda per i suoi Reparti, come Paul Deneve da YSL e Jay Blahnik da Nike.

Si pensa che queste assunzioni siano legate al lancio di nuovi device come l’iWatch e i glass che devono farsi strada nel mondo della moda in una ‘veste’ totalmente nuova. Così è iniziato il cammino di Burberry verso la celebrità digitale.

Cosa ha fatto Angela Ahrendts ed il suo team con Burberry e la collaborazione con Apple è un ottimo case study per comprendere come ogni azienda possa coinvolgere il proprio pubblico ed aumentare le proprie vendite nel mondo Digital.