Social media mix: quali social network vanno connessi e perché

Esistono alcune combinazioni tra i vari social media che possono portare a risultati difficilmente raggiungibili dai singoli social network. Scoprite quali!

social media

Img by thinkstockphotos.it

Questa settimana vi proponiamo l’importanza di conoscere i nostri amati social media un po’ più da vicino. Anzi, così vicino da scontrarci con loro! 😀 A volte, infatti, mischiare e far combaciare i diversi social network che utilizziamo può dare qualche vantaggio inaspettato.

Cosa vogliamo dire? Da un recente articolo su Mashable ci siamo accorti che saper combinare Tumblr con Twitter, per esempio, può portarci a un livello completamente nuovo di Social Media Marketing. In sostanza, ecco alcuni dei metodi più semplici che abbiamo scoperto per abbinare assieme i vostri social network per accrescere il vostro pubblico e trovare nuovi contenuti.

1) Instagram + Pinterest

Se siete riusciti a portare a termine con successo quella ricetta su Pinterest (o se era un disastro totale e ora siete certi che proprio non si può fare), pubblicate i risultati su Instagram e poi pinnate la foto per i vostri follower.

E’ facile condividere le foto di Instagram su Facebook e Twitter, ma vi state impegnando anche con il social network che si preoccupa maggiormente per quel tipo di contenuti?

Pinnare le vostre foto da Instagram è semplice e aggiunge un tocco personale alla vostra bacheca. Come risultato avrete non soltanto avviato una conversazione sui vostri pins, interagendo maggiormente con i vostri seguaci su Pinterest, ma avrete anche ottenuto il riconoscimento che meritate per i vostri sforzi: una maggiore visibilità.

2) Tumblr + Pinterest

Il flusso apparentemente senza fondo di belle immagini su Pinterest indica che c’è sempre qualcosa di nuovo da appuntare… o almeno così sembrerebbe. Se si scrolla abbastanza a lungo la home, noterete che alla fine avrete appuntato le stesse idee e citazioni dei vostri follower; improvvisamente Pinterest non vi sembrerà più così infinita.

Anche se è facile aggiungere nuovi contenuti su Pinterest attraverso l’estensione del browser, gli utenti tendono a condividere nuovamente solo i pin già sul sito piuttosto che aggiungere qualcosa di nuovo.

Ma se siete il tipo di persona che lancia nuovi trend, che desidera creare i propri pin per diffondere il proprio contenuto per tutto il web invece di repinnare quello dei propri amici, allora vi consigliamo caldamente di andare su Tumblr. Tumblr è pieno di contenuti altamente visivi perfetti da pinnare; di solito ha inoltre le stesse categorie popolari su Pinterest, il che li rende perfetti siti gemelli.

social media

Img by mashable.com

3) Twitter + Pinterest

Ora che è possibile aggiungere immagini ai vostri tweet in un nuovo e bel formato, tirate fuori i vostri contenuti dalle bacheche di Pinterest e condividete queste belle foto con un nuovo pubblico: quello di Twitter, appunto. Ricordatevi dopotutto che una foto contribuisce non poco ad aumentare l’engagement sui vostri tweet.

4) Facebook + Twitter

Se siete alla ricerca di contenuti da pubblicare su Facebook, soprattutto come piccola impresa, Twitter può essere un social media – motore di ricerca migliore di quello di Facebook Graph, perché il sito di microblogging tende ad essere maggiormente un forum per la pubblicazione di articoli, tenendo il passo con l’attualità e contribuendo al dibattito sui temi social.

Poiché poi gli hashtag sono stati in giro per un bel po’ di tempo su Twitter, si potrebbe avere più fortuna cercando un hashtag per ottenere contenuti su un argomento specifico. Ad esempio, se si desidera postare contenuti più rilevanti per la propria azienda turistica per condurre traffico alla propria pagina Facebook, cercare l’hashtag #traveltips potrebbe essere un buon punto di partenza.

social media

Img by mashable.com

5) Twitter + Tumblr / Reddit

Volete commentare qualcosa che accade nel mondo di Twitter, ma 140 caratteri non bastano? Twitter è una grande cassa di risonanza per le idee e le conversazioni in forma abbreviata, ma per chiunque voglia approfondire un po’ di più la faccenda, può risultare un tantino complicato.

Tumblr e Reddit sono entrambi pieni di persone con opinioni (su Tumblr la gente è generalmente più benevola e incoraggiante, su Reddit gli utenti possono invece essere a volte più sarcastici e irriverenti).

È possibile inserire una lunga risposta per una conversazione su Tumblr, quindi collegarla con un link di rimando a Twitter in modo da non perdere neanche una sillaba; basta non dimenticarsi di aggiungere una frase in anteprima per il vostro tweet, altrimenti non attirerà i lettori per la vostra lunga risposta. Il rovescio della medaglia, tuttavia, è che un blog di Tumblr collegato a un account Twitter twitterà automaticamente ad ogni nuovo post.

Dal momento che le funzioni di ricerca di Tumblr non sono poi così sviluppate (ed è spesso una sfida trovare nuovi account da seguire), tenete d’occhio chi seguono i vostri amici e controllate il flusso dei vostri tweet preferiti: potreste sorprendervi a leggere qualche nuovo contenuto di Tumblr che merita la vostra attenzione.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?