Startup Weekend Milano 2014: premi da Mind the Bridge e TagMi

Una borsa di studio della Fondazione Mind the Bridge per una startup selezionata nel corso dell??evento e spazio gratuito a TagMi per le vincitrici: i giudici, i coach e il regolamento

A Startup Weekend Milano 2014 premi da Mind the Bridge e TagMi

Anche quest’anno si avvicina la data dello Startup Weekend Milano, che dal 31 gennaio al 2 febbraio vedrà sviluppatori, designer, product manager e startuppari avvicendarsi nello sviluppo di prodotti innovativi e lancio di nuove startup in sole 54 ore.

I premi in palio

L’organizzatore Talent Garden Milano mette in palio per le idee di impresa più brillanti che emergeranno durante lo Startup Weekend, un mese di spazio gratuito presso il coworking per tre persone come primo premio, e 15 giorni di spazio gratuito per la seconda e terza classificata. Questi premi sono volti a sostenere praticamente, dal punto di vista sia logistico che di aggregazione e accelerazione, le startup vincitrici.

A Startup Weekend Milano 2014 premi da Mind the Bridge e TagMi

Un’importante novità si aggiunge ai premi di TagMi quest’anno: la Fondazione Mind the Bridge mette in palio una borsa di studio del valore di $2,500 per partecipare a una delle sessioni 2014 della sua Startup School a San Francisco: un programma di apprendimento della durata di 3 settimane che offre la possibilità di apprendere cosa significhi veramente essere una startup della Silicon Valley.

Come funziona il Mind the Bridge Startup School Prize

Simona Bielli, Global Operations Coordinator di Mind the Bridge, selezionerà il vincitore della borsa per la MTB Startup School sulla base dei seguenti criteri:

A Startup Weekend Milano 2014 premi da Mind the Bridge e TagMi

  • potenziale di crescita, in termini di innovazione, grado di internazionalizzazione e scalabilità
  • campo di applicazione dell’idea di business: tecnologie scalabili per mobile, formazione, moda, e-commerce, big-data, gaming, …
  • motivazione e attitudine internazionale : la conoscenza della lingua inglese è indispensabile (consigliato di possedere come minimo un punteggio di 100/120 TOEFL)
  • varietà del team in termini di background, genere, nazionalità, etc.
  • completezza: non sei solo una rock star nel tuo campo ma hai anche l’atteggiamento giusto per ottenere il meglio da 3 settimane di immersione nel paradiso delle startup

La giuria

A Startup Weekend Milano 2014 premi da Mind the Bridge e TagMi

La giuria che giudicherà le idee imprenditoriali vincenti sarà composta da personalità di rilievo quali angel investors e rappresentanti di società di investimento: Paola Bonomo (Angel Investor), Giusy Stanziola (Unicredit), Vittorio Mauri (U-Start), Matteo Faggin (TTVenture-SeedLab), Francesco Mantegazzini (Angel Investor) e Martino Bagini (Astella Investimentos). Accanto a loro rappresentanti di istituzioni legate al mondo imprenditoriale delle startup come Federico Barilli (Italia Startup) e Simona Bielli di Mind the Bridge.

I coach

I coach (esperti di programmazione, di business e di startup d’impresa) affiancheranno e lavoreranno con i team dei partecipanti, per aiutarli a sviluppare al meglio la propria idea e la presentazione.

A Startup Weekend Milano 2014 premi da Mind the Bridge e TagMi

Alcuni dei nomi presenti allo Startup Weekend 2014: Emil Abirascid (Ceo Startupbusiness), Luca Giorcelli (user Experience Designer Quag), Andrea Bifulco (Senior Product Manager – Marketing Consumer at Vodafone), Raimondo Bruschi (Public Relations and Marketing Manager presso Servizi Internet), Marco Franciosa (Formerly COO Zodiak Active, Co-Fouder at Next 14 and TagGE), e tanti altri ancora.

Se avete un’idea imprenditoriale innovativa nel cassetto, mettetevi in gioco! Le iscrizioni sono ancora aperte su Eventbrite.

Scritto da

Marienza Benedetti

Sono laureata in Marketing e lavoro per il dipartimento innovazione di una società tedesca. Grazie ai miei studi e al mio lavoro ho sviluppato la passione per la customer ... continua

Condividi questo articolo


Segui Kapoto .

Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it