Instagram Direct: è di Gap la prima campagna con messaggi privati

E' di Gap la prima campagna che sfrutta i messaggi privati su Instagram!

Instagram Direct: è di Gap la prima campagna con messaggi privati

Se ancora non lo sapete, ieri, giovedì 12 dicembre, Instagram ha annunciato l’introduzione di Instagram Direct, la funzione per i messaggi privati per l’app.

Meno di due ore dopo , Gap ha postato un messaggio sul proprio profilo Instagram, invitando i primi 15 commentatori a prendere parte al suo contest #WIWT ( acronimo di What I Wore Today, “Cosa indossavo oggi”). I primi 15 fortunati hanno ricevuto il messaggio privato da Gap, che chiedeva loro di caricare quello che stavano indossando per vincere una cover per tablet.

Ecco il messaggio che hanno ricevuto i partecipanti:

Instagram Direct Gap

Messaggio privato Gap - Fonte: fashionista.com

Instagram Direct, la nuova funzione dell’app che fa parte dell’ultimo aggiornamento già disponibile su iTunes, consente di inviare non soltanto testo, ma appunto immagini e persino video di 15 secondi fino a 15 dei tuoi amici alla volta. Ovviamente per evitare l’invio di messaggi spam, è possibile inviare solo messaggi a persone che ti seguono.

I messaggi privati sono una funzione che da tempo gli utenti aspettavano di vedere implementata sull’app. Del resto l’affiorare di nuove app di messagistica e il recente clamore provocato dalla vicenda di Snapchat, ha generato delle non casuali scelte di rotta da parte di molte applicazioni. Persino Twitter da poco meno di una settimana, permette l’invio di foto e video su messaggio privato.

Diversamente da Snapchat però, immagini e video non scompaiono dopo averli visti: a tutti gli effetti resta una cronologia della chat proprio come in tutti i maggiori social network.

In un Q & A seguito della presentazione, Kevin Systrom, co-fondatore di Instagram, ha suggerito ai brand di utilizzare la nuova funzione per i concorsi fotografici, accompagnato da un hashtag dedicato. Gap evidentemente non ha perso tempo e ha messo in pratica il suggerimento.

E come primo brand ha effettuare questa iniiziativa, Gap si è aggiudicato la possibilità di una maggiore attenzione dei media e dunque molta più visibilità di quei brand che ripeteranno l’iniziativa.

L’aggiornamento è già disponibile sia per iOS che per Android.