Snapchat e le nuove messaging app che non conosci ancora

Snapchat è solo la prima di tante nuove app per messaggiare divertenti e utili

Snapchat è l’app più discussa al momento. Il servizio di messaggistica che ha rifiutato 3 miliardi di dollari da Facebook registra 400 milioni di foto al giorno e ha una base di utenti sempre più centrata su adolescenti e giovani adulti.

Certo, Snapchat sembra un’app banale: invii foto e video messaggi a un amico che si autodistruggeranno in pochi secondi dopo che sono stati ricevuti. Chi vuole utilizzare un servizio in cui non è possibile registrare e condividere i propri momenti preferiti?

Non è esattamente così: grazie a Snapchat sono nate molte altre app che cercano di superare il limite della cancellazione dei messaggi, permettendo ad esempio lo screenshot durante la ricezione.

E non è l’unico trend interessante: su Instagram con hashtag #snapchat potete trovare le immagini più o meno divertenti di poveri ignari utenti dell’app che evidentemente ignorano l’esistenza delle app suddette.

Qui però non vi parleremo di sexting, né dei metodi alternativi che possono nascere dall’uso di Snapchat, come abbiamo invece già visto in un articolo sulle campagne con quest’app: tratteremo invece di tutte quelle messaging app che potreste non conoscere ora e e che si dimostrano spesso più utili di quelle più conosciute (Skype, Viber, Whastapp, ecc).

Qik: condividi video live sui tuoi social network

qik video

Un’app per le videochat non è nulla di nuovo, come un’app che ti permette di fare video. Quello che ha di diverso Qik è che puoi condividere sui social network principali (Facebook, Twitter in primis) un video live. In sostanza puoi essere in streaming dal tuo profilo personale e condividere dunque tutto coi tuoi amici di tutto il mondo, in tempi velocissimi e gratuitamente!

qik-fox

Una puntata di Fringe in cui si vede Qik (fonte: pagina Facebook di Qik)

Oltre a questo Qik ha tutte le componenti di un’app per messaggi: invii messaggi, invii video, fai videochat in alta risoluzione ttto ciò è possibile per molti device. Se poi vi diciamo che qik compare anche in una scena della serie tv americana Fringe, capirete che quest’app di proprietà di Skype non può mancare nel vostro tablet o smartphone! Disponibile per iOS e per Android.

Campfire, chatta in tempo reale con il tuo team

Campfire dell’azienda sviluppatrice di software per il business 37signals, è l’app per messaggiare ideale per il mondo del lavoro: Campfire è uno strumento di chat di gruppo che consente di impostare chat room protetti da password in pochi secondi. Puoi invitare un cliente, un collega, o il fornitore per chiacchierare, collaborare e prendere decisioni.

Come le chat room su Internet di un tempo, Campfire funziona creando Rooms. Puoi creare una stanza per ognuno dei membri del tuo team così come uno per tutta la squadra. Con campfire è anche possibile condividere file, ma senza attendere il download: è infatti possibile vederli direttamente il linea. Di campfire è disponibile un’app gratuita per iPhone.

Wickr, messaggi senza lasciare tracce

wickr app

Wickr offre la crittografia di livello militare per proteggere i messaggi di testo, foto, audio e video.

Tutti i messaggi inviati scompaiono entro sei giorni a meno che non li si programmi per autodistruggersi prima di allora. In sostanza un metodo più evoluto di Snapchat. Quello che rende questa app più sicura è il fatto che l’utente resta completamente anonimo, poiché l’app non richiede un indirizzo e- mail per creare un account. Wickr mimetizza nomi utente e altre informazioni, come ad esempio il numero di identificazione di un telefono.

In genere, quando sielimina qualcosa da un telefono cellulare, i metadati del file rimangono sul disco rigido del telefono, dove hacker esperti, investigatori o funzionari di polizia possono ricomporli di nuovo. App Wickr contiene uno strumento anti-forensics – l’equivalente mobile di un trituratore per la carta – che cancella i file per sempre, trascrivendo sopra metadati con testo incomprensibile.

Il motto dell’app è “Internet è per sempre; le tue conversazioni non devono necessariamente esserlo”. Al momento ha ottime recensioni sul New York Times e su CNet: insomma, non è rischiosa come Snapchat! Disponibile per Android e per iPhone.

Rounds, messaggi, videochatti e giochi con i tuoi amici

Rounds è un’app per video chat che è totalmente pensata per il divertimento e il tempo libero: grazie a quest’app non soltanto chatti con i tuoi amici, ma puoi giocare con loro, divertirti a fare screenshot  da modificare in modo divertente mentre videochiami, guardare video su Youtube insieme al tuo interlocutore, condividere lo schermo del browser. Un’app molto apprezzata in America per la facilità di utilizzo e per l’interfaccia molto ben fatta. Disponibile per iOs e Android.

E voi, avete altre app per messaggiare, condividere file, fare videochat da suggerirci?