Winner takes the earth: Messi, il capitano contro gli Alieni

Non ci sono dubbi: dietro agli eventi di ambush marketing che hanno destato tanto interesse c'è proprio il colosso tecnologico Samsung. Ora possiamo confermarlo!

Qualcuno aveva già mormorato che dietro alla trovata di marketing non convenzionale Winner takes the earth ci fosse Samsung. E quel qualcuno non si era affatto sbagliato: gli 11 uomini incappucciati di cui gli internati hanno tanto parlato, sfidandosi a indovinare chi si celasse dietro alla loro misteriose apparizioni, sono opera del colosso tecnologico  sudcoreano-americano, che assieme a due importanti agenzie, la R/GA di San Francisco e la coreana Cheil Worldwide, hanno dato vita a questa galattica campagna.

Galattica, è il caso di dirlo, perché i fantastici 11 fanno parte della squadra di calcio Galaxy 11 capitanata proprio da lui, la star del Barcelona, Lionel Andrés Messi, che si impegnerà assieme agli altri 10 giocatori, di cui è ignota, per ora l’identità, a vincere la partita più importante. Ricordiamolo: Messi e i favolosi 10 si contenderanno proprio lei, la Terra!

Messi, il primo ad essere convocato da Franz Beckenbauer

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=-8lRgdODMC4′]

Ce la faranno i nostri eroi a vincere? Non si sa. Senza dubbio, possiamo stare tranquilli perché Capitan Messi avrà a disposizione per sé e la sua squadra, una serie di prodotti Galaxy, per contrastare la forza aliena!

Samsung ci tiene col fiato sospeso, perché ancora non ha svelato i nomi degli altri giocatori incappucciati. Saranno forse reclutati tra i calciatori del Real Madrid o tra quelli del Bayern Monaco? Probabile. Altamente probabile, visto che Samsung annovera questi club tra gli sponsor. Tranquilli, mancano veramente poche settimane e poi potremo sapere chi accompagnerà Messi in questa epocale partita di calcio.

Le 10 identità stellari saranno pubblicate su un microsito creato appositamente, che sia chiama, neanche a dirlo The Galaxy 11.

Voi chi chiamereste a salvare la Terra? Noi un’idea su chi possano essere gli altri 10 già ce l’abbiamo 😉

Avanti, si accettano scommesse!

To be continued…

Scritto da

Emanuela Goldoni

Nasce nel cuore dell'Emilia, a Mirandola, per intenderci, la città del filosofo Pico della Mirandola. Per metà è partenopea, ma di mediterraneo ha preso solo il senso ... continua

    Condividi questo articolo


    Segui Kora-Bakeri .

    Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it