Creare video interattivi e coinvolgenti su YouTube con le annotazioni

Cinque esempi video per le diverse sfumature di annotazione su Youtube. Dal gioco all'avventura, dall'approfondimento specialistico alla coerenza narrativa.

Creare video interattivi e coinvolgenti su YouTube con le annotazioni

Abbiamo già trattato il tema delle annotazioni su YouTube in passato, soffermandoci sui tube games e i video interattivi al servizio dei brand. Abbiamo visto anche usi molto creativi delle annotazioni: Paul Oakenfold che gira il mondo e i Moones che mostrano le loro performance da diverse angolature…ma soprattutto a diversi livelli di sbornia. Non ultimo le annotazioni permettono anche un servizio di prenotazione di un controllo gratuito della pelle!

Finora quindi cosa abbiamo imparato? Youtube si prefigura come la principale piattaforma di videosharing al servizio dell’interazione e le annotazioni, in tal senso, non fanno che dare una mano in più a raggiungere questo obiettivo. Ma come possiamo assicurarci l’efficacia di questo strumento in termini di conversioni, share, like?

L’annotazione può servire a far crescere la tua mailing list, può servire ad aumentare la diffusione del tuo canale, a inserire un link di sottoscrizione, attraverso apposite call to action.

Ma ciò che è sicuro è che il messaggio clicca qui, senza alcuna componente ludica, è pressoché inutile, poiché rischia di ridursi a messaggio fastidioso che non migliora l’esperienza dell’utente ma pare solo un’altra ennesima e molesta pubblicità.

Qui potete trovare 5 consigli utili e video esempio per far in modo che l’utente di Youtube si senta coccolato, viziato e divertito:

Promozione di video correlati

Per fare un tavolo ci vuole il legno per fare il legno ci vuole l’albero per fare l’albero ci vuole il seme…

Vuoi preparare un risotto? Però per fare il risotto ci vuole il brodo e non sai nemmeno preparare il brodo? Grazie alle annotazioni non ti sentirai un incapace ma avrai tutto a portata di mano!

Con semplicità e graziosità avrai a disposizione le giuste informazioni e i collegamenti alle altre ricette correlate. In più diciamocelo…quanto sono carini i pulsanti a forma di ortaggi?

Mantenere il filo narrativo

Se Arianna diede il filo di gomitolo a Teseo c’era pur un motivo!

Vuoi creare una webserie, una pubblicità a episodi, un vlog? È necessario che gli spettatori non si perdano in un labirinto ma seguano l’evoluzione della storia senza intoppi. Le annotazioni senza dubbio ti aiutano in questo, poiché grazie ad esse è possibile passare facilmente alla puntata precedente o successiva al video che stai visualizzando.

Scegliere un’avventura

Non ti piace la monotonia ma vuoi vedere sempre la vita da punti di vista diversi?

Ovviamente puoi farlo anche con i video di Youtube! Quindi… preferisci essere Playful, Soulful o Powerful?

Approfondire

Sei il classico precisino della fungia (cit. Dr. Manhattan) o il classico cervellone che vuole conoscere il funzionamento di ogni infinitesima virgola? Beccati questa auto divisa nelle sue componenti.

In questo caso le annotazioni si rivelano nel loro aspetto informativo più interessante, dando modo all’azienda che ne fa uso di far luce sulla sua trasparenza.

Giocare, giocare e giocare!

Heavy Rain è stato uno dei primi ad usare le annotazioni a mò di esperienza di gioco. Ma quanto fascino ha un video così naif?

Your team has been given a penalty off a ridicolous dive. It is the 95th minute and the score is 2-2. Which way do you shoot?

Vi è piaciuta questa gallery? Voi in che modo utilizzereste le annotazioni?

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?