L'Incubatore del Politecnico di Torino vince il Premio Nazionale dell'Innovazione con Ecolumiere

Il 31 Ottobre sono state premiate a Genova le migliori startup nate negli incubatori universitari italiani

Dopo le StartCup regionali, di cui abbiamo seguito da vicino l’edizione calabra e quella piemontese, l’innovazione che nasce negli incubatori italiani si è riunita al Premio Nazionale dell’Innovazione, che quest’anno è stato ospitato all’interno del Festival della Scienza di Genova.

Nella mattina del 31 ottobre presso il Teatro della Gioventù si è infatti svolta la fiera delle startup vincitrici delle competizioni di Business Plan regionali.

Nel pomeriggio Riccardo Luna ha quindi condotto la premiazione: prima sono saliti sul palco i 4 migliori progetti delle categorie Life Sciences, ICT – Social Innovation, Agrifood-cleantech, Industrial, quindi sono stati consegnati i premi delle migliori startup nate negli incubatori universitari italiani.

Premi speciali

Il premio speciale UK Trade & Investment è stato assegnato a:
On-iris: molecola organica per ripristinare il funzionamento della retina;
Re-OIL: elettrodomestico per produrre sapone recuperando gli oli esausti utilizzati nelle cucine.

Hanno vinto invece il premio speciale Intel:
Scalable Data Analytics: soluzioni innovative per l’analisi efficiente di Big Data, in grado di analizzare grandi quantità di dati in modo scalabile utilizzando tecnologie Cloud.
Youwrist: bracciale in grado di leggere le vibrazioni nel polso a seguito dei movimenti delle dita. Dei sensori codificano questi segnali e, una volta acquisiti e rielaborati, vengono utilizzati come comandi per un qualsiasi altro componente elettronico, quale smartphone, tablet, personal computer, consolle videoludica e altro.

Infine si sono aggiudicati il premio speciale Microsoft:
Scloby: registratore di cassa evoluto che permette l’emissione di scontrini fiscali e fatture oltre che la gestione dell’inventario e delle campagne promozionali in modo facile ed intuitivo tramite tablet, smartphone e pc
Scalable Data Analytics.

I vincitori: l’incubatore del Politecnico di Torino vince il Premio Nazionale dell’Innovazione

I vincitori delle quattro categorie sono stati:
– ICT/Social Innovation: Anymaker, stampante 3D per bambini. Partendo da un disegno digitale i bambini possono ideare ed immediatamente realizzare i giocattoli desiderati e nel contempo vivere un’esperienza coinvolgente e d’apprendimento;
– Life Sciences: On-iris;
– Industrial: Optosensing, sensori in fibra ottica per il monitoraggio delle infrastrutture e delle aree territoriali;
– Agrifood-cleantech: Ecolumiere, linea innovativa di dispositivi di illuminazione LED, che consente un risparmio energetico grazie alla regolazione automatica della luminosità, emessa in funzione della luce già presente.

La vittoria assoluta di Ecolumiere ha consentito ad I3P, l’Incubatore di Imprese Innovative del Politecnico di Torino, da cui la startup è stata supportata, di vincere la Coppa dei Campioni 2013 che premia i migliori Incubatori Universitari Italiani.

Se volete anche voi diventare i protagonisti dell’innovazione in Italia, cercate l’incubatore di imprese della vostra università o nella vostra regione. Potrete ricevere supporto nello sviluppo di business e nella stesura del Business Plan e avere la possibilità di partecipare così all’edizione 2014 di StartCup e Premio Nazionale dell’Innovazione.