I 5 migliori smartphone Android del 2013

Google Nexus, Htc, Motorola, Samsung o Sony Xperia: quale è il vostro smartphone preferito?

I 5 migliori smartphone Android del 2013

L’autunno è un periodo importante per i dispositivi Android: con il natale alle porte, i produttori spingono i propri top di gamma per la fase decisiva della guerra delle vendite. E voi? Sognate uno smartphone per natale? Vi aiutiamo a decidere con la nostra top 5 Android devices!

1) Google Nexus 5

I 5 migliori smartphone Android del 2013

 

Nuovissimo arrivato di casa Google, il Nexus 5 realizzato da LG Electronics. è la pura visione di Android seondo Google. Privo di personalizzazioni del produttore, questo device è, come tutti i Nexus, il banco di prova di Big G: sarà il primo a montare Android 4.4 KitKat e a godere degli aggiornamenti futuri. A differenza del Nexus 4, questo dispositivo viene venduto anche in Italia.

Con le caratteristiche di un top di gamma, display da 5 pollici ed un prezzo di soli €349, è lo smartphone dal miglior rapporto qualità/prezzo. Una novità caratteristica riguarda la fotocamera stabilizzata, che permette di ridurre l’effetto mosso delle foto; di certo però sono interessanti anche caratteristiche come: la ricarica wireless, 4g LTE e sistema WiFi ultraveloce (dual-band). Disponibile in due colori: bianco e nero.

2) Samsung Galaxy S4

I 5 migliori smartphone Android del 2013

Cavallo di battaglia del colosso coreano, il Samsung Galaxy S4 offre molte soluzioni innovative, come un menu a tendina speciale che si attiva grazie al doppio swype o delle opzioni fotografiche uniche. Insieme al suo rivale HTC One, il Samsung S4 è diventato uno standard di riferimento. Se volete attirare lo sguardo della gente oltre ad avere un superdevice, l’S4 farà al caso vostro. Il prezzo va dai 400 euro ai 450, disponibile nei colori bianco e nero.

3) HTC One

I 5 migliori smartphone Android del 2013

Se siete dei veri patiti della musica dovreste orientarvi sull’HTC One: il modello di punta HTC è infatti dotato di Beats Audio, per un’esperienza sonora sempre ricca e fedele alla realtà.

Ovviamente questa non è l’unica caratteristica che ne fa uno smartphone competitivo: con delle specifiche hardware molto simili all’S4, il punto forte di HTC One sta nell’apprezzata interfaccia HTC Sense, che permette widget esclusivi e tante personalizzazioni. Molto interessanti anche le caratteristiche della fotocamera: la funzione HTC Zoe permette di scattare in automatico fino a 20 foto e un video di 3 secondi. Disponibile nei colori Glamour Gray (nero) e Polar White (bianco).

4) Motorola Moto X

I 5 migliori smartphone Android del 2013

Dopo essere stata acquistata da Google, Motorola è ripartita alla grande con il Moto X, uno smartphone acquistabile solo on-line e totalmente personalizzabile: è persino possibile far stampare un’incisione con un messaggio personale sul retro!

Moto X monta un hardware leggermente sottotono rispetto ai suoi concorrenti più blasonati, ma il device risulta comunque velocissimo e la batteria dura un po’ di più. Se volete un device unico, il Moto X potrebbe essere quello che fa per voi. Al momento il Moto X non è acquistabile in Italia: fatevelo comprare da un vostro amico che abita in America!

5) Sony Xperia Z

I 5 migliori smartphone Android del 2013

Per le persone avventurose che però non vogliono rinunciare alle specifiche tecniche, Sony ha pensato a questo Xperia Z. Resistente a polvere, immersioni, getti d’acqua, graffi ed urti, l’Xperia Z monta una fotocamera da 13 mpx con tecnologia HDR: il massimo per la Phoneografia.

L’unica pecca di questo dispositivo sta nel prezzo, un po’ alto rispetto ai concorrenti ( a partire da 539 euro), e nella frequenza degli aggiornamenti: Sony non è nota per la tempestività delle release Android. Disponibile nei colori bianco, nero e purple.

Scegli il tuo Android

Abbiamo presentato quelli che secondo noi erano i migliori smartphone Android del momento. Qual è il migliore? All’indomani dalla presentazione del Nexus 5 siamo davvero curiosi di vederlo in azione perché, sulla carta, è il device dal miglior rapporto qualità/prezzo.

Tutti gli smartphone della classifica si differenziano per un aspetto in particolare, e scegliere il migliore in un’ottica oggettiva è davvero difficile. La soluzione sta nello scegliere lo smartphone su misura per voi: quale scegliereste? Segnalatecelo nei commenti! 😉

UPDATE: I ninja ascoltano i loro “guerrieri” e, viste le tante richieste di ampliare il numero dei device Android recensiti, abbiamo scritto la seconda parte di questo articolo.

Si parla di LG G2, Huawei Ascend P6 e Samsung Galaxy Note 3. Buona lettura!