Mindie: l'app simile a Vine che aggiunge una soundtrack al tuo video

Un modo diverso per creare minivideo...

Vine e Instagram hanno dato una nuova misura al video: quella del miniclip che come abbiamo avuto modo di vedere possono essere una formula nuova per il marketing e addirittura per il personal branding.

Il progetto dietro all’app Mindie si inserisce in questo filone di nuove app per la creazione di minivideo: lo fa però aggiungendo la possibilità di creare video con una soundtrack.

L’app Mindie è stata lanciata poco più di due settimane fa e sposta l’attenzione dal video-editing alla condivisione e alla costruzione di una community attraverso la musica: infatti Mindie è anche un’app social, proprio come le app sopracitate.

Mindie: una canzone e 7 secondi di video

Con un’interfaccia molto pulita e a schermo intero, Mindie è facile da usare e facile da navigare: è sufficiente scegliere una canzone dal database di iTunes, registrare un video 7 secondi e pubblicarlo sul social network Mindie. Ovviamente è poi possibile condividere il vostro nuovo video con soundtrack su Twitter e Facebook.

Non è la musica la didascalia, ma il video!

Mindie cambia nuovamente il concetto di minivideo: al centro dell’app non c’è infatti il video in sé, ma la musica.  “La musica è un catalizzatore per la creatività “, come ha dichiarato a Techcrunch il co-fondatore dell’app Grégoire Henrion.

Tutto questo non è facile da capire se non si prova l’app personalmente: vi accorgerete che navigando l’app l’esperienza è più simile allo scorrere una playlist di canzoni.

La dimensione è (per ora) molto intima, a differenza di Vine e Instagram e questo rende l’app molto interessante in attesa di nuovi sviluppi, soprattutto per mano dei più creativi.  Intanto vi lasciamo qui sotto un video prodotto con Mindie tratto dalla pagina Facebook dell’app. per chi volesse invece scaricare l’app, può farlo da iTunes, perché l’app è al momento disponibile solo per iOS.