Building the Vision, World Wide Rome

Come si può continuare a far crescere il movimento startup in Italia? Roma, 5 Novembre, evento "Building the Vision" è la risposta. Tra i relatori ci sarà il CEO Microsoft Steve Ballmer

In occasione dell’eccezionale presenza a Roma di Steve Ballmer, CEO di Microsoft, il 5 novembre 2013 alle ore 13:30, presso il Teatro Eliseo, si terrà Building the Vision, un evento promosso da World Wide Rome insieme a InnovAction Lab e Codemotion in collaborazione con Microsoft.

All’iniziativa, moderata da Riccardo Luna, parteciperanno numerosi protagonisti del mondo delle startup innovative come Gianluca Dettori, founder e director di Dpixel; Max Ciociola founder and CEO di MusiXMatch; Luigi Capello founder di LVentures e di Luiss Enlabs; Paolo Borella, director di AppCampus il programma di accelerazione per applicazioni mobile fondato da Nokia e Microsoft; Augusto Coppola, Director in LVentures e founder di InnovAction Lab; Chiara Russo co-founder di Codemotion.

Interverrà infine Anders Nilsson, direttore della divisione Developer and Platform Evangelism di Microsoft Italia che parlerà di Microsoft YouthSpark, il programma dedicato al supporto all’imprenditorialità giovanile di Microsoft e Fondazione Cariplo.

Building the Vision: perché è importante?

Ascoltare le storie di successo di alcune delle più innovative startup italiane, serve a ispirare e soprattutto far riflettere su come costruire la vision della propria startup. Proprio in questo contesto si inserirà il ruolo di un player internazionale come Microsoft che illustrerà le opportunità per le start-up che vengono generate del programma YouthSpark.

YouthSpark: aiutare 300 milioni di giovani

Lanciata nel settembre 2012 da Microsoft, YouthSpark è un’iniziativa globale, che grazie ai progetti di responsabilità sociale e ai programmi internazionali, permette ai giovani di immaginare e realizzare il loro potenziale mediante opportunità concrete nel campo della formazione, occupazione e imprenditorialità.

YouthSpark risponde alle sfide economiche e sociali sempre più pressanti che i ragazzi di oggi si trovano ad affrontare, soprattutto per quanto riguarda il loro inserimento nel mondo del lavoro.

Con questo programma Microsoft si è posta l’ambizioso obiettivo di aiutare, entro i prossimi 3 anni, 300 milioni di giovani di tutto il mondo a realizzare i loro sogni professionali.

In particolare, dopo il primo anno dell’avvio di tale iniziativa, l’importante azienda informatica ha annunciato la disponibilità di nuovi e più estesi programmi formativi tecnologici, sulla base dei risultati e delle opportunità avute e create per 103 milioni di giovani nel mondo, di cui 22 milioni solo in Europa!

Building the Vision: Agenda

Ecco il programma di Building the Vision, con tutti gli eventi, che si terrà (ricordiamolo!), il 5 Novembre a Roma.

13:30Inizio registrazioni
14:30Saluti iniziali (R. Luna Asset Camera e Microsoft)
14:40Un nuovo approccio alla formazione grassroot (A. Coppola)
14:55Finanziare le startup: problemi ed opportunità (G. Dettori)
15:10Finanziare le startup: un caso reale su Roma (L. Capello)
15:20Esperienza AppCampus (P. Borella)
15:35Internazionalizzazione di una startup: un caso reale su Roma (C. Russo)
16:00Building the Vision (Steve Ballmer)
16:303 pitch di startup italiane
17:00Programmi locali a favore delle Startup italiane (A. Nilsson)
17:15Esperienza Startup Revolutionary Road (video Fondazione Cariplo)
17:20Innovation Week (Asset Camera)
17:35Saluti finali (R. Luna, Asset Camera e Microsoft)
17:40Networking finale

Building the Vision: Info

L’evento Building the Vision è totalmente gratuito, ma per prendervi parte, data l’esclusività dei posti, occorre registrarsi su Eventbrite.

Inoltre, i giornalisti che vogliono parteciparvi possono accreditarsi inviando una mail a press@worldwiderome.it con nome, cognome e testata di riferimento.

Per maggiori informazioni potete consultare il seguente sito web: buildingthevision.worldwiderome.it .

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Scritto da

Chiara Duello

Grande appassionata di marketing e comunicazione. Con una forte propensione alla creatività e grazie ai suoi studi, è rimasta sempre più affascinata dal mondo pubblicitario, ... continua

Condividi questo articolo


Segui Akiko su Twitter .

Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it