5 consigli per aumentare il coinvolgimento degli utenti sui social media

Per attirare l'attenzione dell'utente c'è sempre meno tempo in un ambiente sempre più saturo. Distinguersi e farsi riconoscere sono le chiavi dell'engagement sui social media

La capacità di coinvolgere gli utenti con la propria strategia comunicativa sui social media fa la differenza tra un brand vincente ed uno tra i tanti.

La quantità di dati e di messaggi che gli utenti dei social network ricevono oggi è impressionante. Basta poco per diventare una semplice goccia in un oceano di post e condivisioni. E’ quindi essenziale trovare la strategia giusta con cui comunicare il proprio messaggio al cliente, ma soprattutto fare in modo che quest’ultimo conservi di quel messaggio un ricordo che duri davvero nel tempo.

Direttamente dal blog di Jeff Bullas, quindi, ecco cinque semplici consigli da seguire per aumentare il coinvolgimento degli utenti sui social media.

1. Curate la grafica

Avere una grafica avvincente consentirà al vostro messaggio di distinguersi dagli altri, e di lasciare una traccia ben visibile nella memoria dell’utente.

Una grafica curata e professionale migliora la credibilità del marchio e ne aumenta la riconoscibilità, soprattutto se coerente su tutti i canali social ed istituzionali.

Immaginate il vostro post sui social network come un cartellone pubblicitario per strada: per attirare l’attenzione di un guidatore distratto dovete catturare anzitutto il suo sguardo, e poi comunicare il messaggio giusto.

2. Date un volto alla vostra comunicazione social

Aggiornare i profili social su base quotidiana è un impegno non da poco, soprattutto se non si ha un buon budget a disposizione e quindi la possibilità di affidare ad agenzie specializzate questo compito.

Ancor più difficile è, evidentemente, ottenere facilmente engagement con l’attività social se non svolta con costanza e coerenza.

Una soluzione potrebbe essere creare un rapporto personale con i propri utenti personificando la vostra comunicazione social. Se il vostro brand ve lo permette, uscite fuori dagli schemi e create una mascotte che parli per voi. Darete nuova linfa ai vostri canali social e renderete la comunicazione con gli utenti interattiva e divertente.

3. Puntate forte sui sostenitori del brand

Se vi proponete sui social network è perché pensate che il vostro brand possa essere apprezzato e sostenuto. E’ giusto, e dovete puntare proprio su chi potrebbe farlo.

La gente ama comunicare con un brand, ancor più ama parlare di quel brand e collaborare. Create interazione con i vostri supporter facendo in modo che siano proprio loro a parlare della qualità dei vostri prodotti.

Organizzate un contest, o semplicemente un momento di interazione, chiedendo ai vostri utenti un feedback sul vostro prodotto. Loro potranno vedere il loro messaggio diffuso sui vostri canali ufficiali (o magari riceveranno l’ambito premio che metterete in palio) e voi, attraverso i canali social, avrete creato lo spot migliore e più genuino possibile per la vostra promozione.

4. Premiate i fan

Il coinvolgimento dei vostri fan, ovviamente, va ricambiato. Grande interazione implica una grande responsabilità: una t-shirt o una gift card sono il minimo che potete fare per i vostri supporter più fedeli, per non parlare della possibilità di raccogliere le mail e i numeri telefonici dei partecipanti ai contest da utilizzare per fini promozionali.

Proponete un contest divertente ma intelligente con in palio premi simpatici e non necessariamente impegnativi: migliorerete l’interazione, creerete coinvolgimento e – cosa più importante – renderete i vostri fan felici.

5. Guardate con attenzione al mobile

Il numero di utenti che utilizza i canali social in mobilità cresce in maniera esponenziale di giorno in giorno. Questo porta a cambiamenti rilevanti anche per quanto riguarda le dinamiche di social media marketing: messaggi più coincisi, minore capacità d’attenzione e minor tempo speso a leggere ogni singolo messaggio.

La regola d’oro è quindi: breve è meglio.

Accompagnate il vostro messaggio ad un’immagine che resti impressa nella memoria o che gli utenti abbiano voglia di condividere. Ma pensate sempre che a disposizione avete sempre meno tempo, ed una finestra d’attenzione sempre più piccola: siate memorabili!

E voi come create coinvolgimento con i vostri utenti? Avete qualche asso nella manica? Svelatecelo nei commenti!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?