Plexus, la t-shirt del futuro

Avete mai pensato di poter indossare un'unica maglietta per tutte le occasioni? In futuro potrebbe essere così grazie a Plexus

Plexus, la t-shirt del futuro

“Siamo nel 2021. Il tempo non è dalla nostra. Le giornate sono scandite da impegni che si susseguono uno dopo l’altro: 14 eventi, 7 mise, un’unica soluzione… Plexus”.  Inizia così il video che presenta la futuristica t-shirt disegnata da Vernon Chen e Joanne Lim Jin Xuan, pubblicato su Yanko Design.

Le due designer hanno immaginato che nel prossimo futuro le t-shirt non saranno realizzate da tessuti ma da nano particelle a forma di pixel. Queste saranno così in grado di interagire con l’ambiente in cui si trova chi le indossa tanto da potersi trasformare a seconda delle esigenze.

Dalla maglietta casual per correre o mettere in casa alla camicia per la riunione o l’evento chic, il tutto con un unico indumento e in pochi secondi. La trasformazione di Plexus sarà possibile, come si vede nel video, grazie all’apertura e alla chiusura dei pixel che la compongono e che gli daranno così un nuovo aspetto (ed anche a chi la indosserà).

Pleux non è stata ancora creata ma pare possa essere un’ottima soluzione per tutti coloro che hanno un’agenda ricca di appuntamenti, per chi vuole avere sempre un abbigliamento appropriato in base all’occasione, per i più vanitosi che magari vogliono giocare con gli abbinamenti e anche per chi non può permettersi di lavare di continuo panni o portarli in lavanderia, per motivi di tempo o anche di denaro.

Plexus, la t-shirt del futuro

Chen e Xuan hanno quindi progettato un prodotto che rispecchia l’idea di un uomo del futuro “senza tempo”: un uomo che sarà sempre più preso dagli avvenimenti, non avrà tempo per cambiarsi o per fare shopping e che quindi potrà affidarsi all’hi-tech per risolvere questi problemi pratici. Insomma il “che mi metto stamattina” sicuramente non attanaglierà più le menti delle donne che adotteranno Plexus.

Voi che ne pensate? Scegliereste Plexus per vestire le vostre giornate?

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?