L’imprenditorialità nelle università in Brasile

L'interesse in Brasile sui temi dell'imprenditorialità sta crescendo molto, soprattutto a partire dalle università.

L’imprenditorialità nelle università Brasiliane [GUEST POST]

di Diego Falanga, Co-Founder di MEDinACTION

Lo spirito imprenditoriale del Brasile

L’interesse verso il tema imprenditoriale in Brasile è in notevole crescita, infatti, una recente classifica pubblicata da Startup Genome indica São Paulo tra i “top 20 startup ecosystems” al mondo e anche le Università accompagnano questa tendenza. Una ricerca condotta dall’istituto Endeavor, infatti, indica che solamente il 4,3% di queste non offre attività che non siano legate al tema dell’ Imprenditorialità in qualunque disciplina. Il 76% di questi corsi riguarda programmi di “Graduação” ( nostra laurea triennale ) , la media mondiale è appena sotto il 25%.

L’imprenditorialità nelle università Brasiliane [GUEST POST]

L’insegnamento imprenditoriale in Brasile

La questione più interessante è il notevole sforzo di avvicinare il più possibile l’insegnamento imprenditoriale al mondo del mercato, fornendo attività più pratiche. Quasi il 90% delle università Brasiliane (Fonte: Endeavor) , infatti riceve oratori esterni che parlano di imprenditorialità, mentre la media mondiale supera di poco il 71%. Inoltre il 43% percento delle università brasiliane promuove visite o tour incentrati sull’ imprenditorialità.

L’imprenditorialità nelle università Brasiliane [GUEST POST]

Il corso di Entrepreneurship della USP

Il corso di “Entrepreneurship” della USP, Universidade De São Paulo, ( Classificata dal Times Higher Education World University, migliore università dell’America Latina ) , tenuto dalla Prof.ssa Luciane Meneguin Ortega per esempio, dedica il 50% di tutte le lezioni settimanali in aula invitando imprenditori di successo a raccontare la loro esperienza.

L’imprenditorialità nelle università Brasiliane [GUEST POST]

Un esempio di giovane imprenditorialtà brasiliana di successo: Quantica

I risultati sono altrettanto stupefacenti, Ricardo Sudario e Marcos Soledade Jr. ad esempio, ex studenti proprio del corso di “Entrepreneurship” della USP, hanno fondato circa 2 anni fa Quantica, startup selezionata per accedere gratuitamente all’interno dell’ incubatore della USP, Habits, che si occupa della costruzione di piattaforme on-line per la formazione ed educazione ad ogni livello, oggi Quantica ha clienti come “The world Bank” e offre lavoro a 10 giovani studenti della USP. Oggi Ricardo e Marcos, oltre a far espandere la loro startup, partecipano attivamente alle attività del proprio incubatore, quasi per onorare e ringraziare l’università che li ha fatti nascere, innescando cosi un motore che muove la passione verso l’imprenditorialità dall’università agli studenti, in maniera continua.

L’imprenditorialità nelle università Brasiliane [GUEST POST]

L’imprenditorialità, sinonimo di creatività, estro, passione non può certo essere insegnata in tutta la sua grandezza, ma i mezzi, le conoscenze, le motivazioni, possono essere trasmesse, e ci sono molte opportunità per chi sogna di creare da solo il proprio futuro invece di aspettare che altre persone gli affidino degli incarichi.