Dengen Chronicles: i ragazzi di Mangatar sono pronti alla sfida internazionale

Il nuovo trading card game, ambientato nel mondo del manga giapponese, segna l??inizio di una fase di sperimentazione ludica sempre più ibrida e tecnologicamente avanzata

Dengen Chronicles: i ragazzi di Mangatar sono pronti alla sfida internazionale

Dopo il grande successo conquistato con Mangatar (il social game ambientato nell’universo del fumetto giapponese), i 5 ragazzi che formano il collettivo salernitano tornano con il loro primo trading card game ufficiale: Dengen Chronicles.

Dopo l’investimento di seed capital avvenuto a fine 2012 (da parte di Digital Investments sca sicar e che ha visto dPixel come advisor), Mangatar ha accelerato la sua evoluzione, realizzando con Dengen Chronicles un prodotto maturo che rappresenta al meglio le ambizioni e le capacità del team, già onorato del Premio Nazionale per l’Innovazione 2012.

Dengen Chronicles (lanciato a luglio 2013) ha un legame speciale con Mangatar Saga, che in un anno di attività ha raccolto quasi sessantamila utenti e ha permesso di raccogliere un numero notevole di feedback. Il costante dialogo con i giocatori è stato prezioso e determinante per la realizzazione del nuovo gioco, che è stato ideato con il duplice fine di soddisfare gli utenti di Mangatar Saga e di conquistarne nuovi.

Dengen Chronicles: i ragazzi di Mangatar sono pronti alla sfida internazionale

La completezza di Dengen Chronicles (un gioco nell’universo manga) risiede nella sua specifica complessità: la caratteristica principale è lo scontro, qualcosa di assolutamente innovativo dove tutti i combattimenti vengono mostrati sotto forma di un fumetto manga che si disegna in tempo reale mentre si combatte.

Inoltre le carte del gioco non sono assegnate in maniera random dal sistema ma sono personalizzabili nel dettaglio dall’utente. Anche questo è un forte punto di distinzione dai competitor.

Dengen Chronicles: i ragazzi di Mangatar sono pronti alla sfida internazionale
Le dinamiche dei Trading Card Game si uniscono a quelle dei Role Playing Game creando interessanti peculiarità:

Personalizzazione. Il deck dei giocatori non viene scelto casualmente dal sistema, ma ogni singola carta può essere personalizzata nel dettaglio. Attraverso la personalizzazione i guerrieri migliorano le proprie abilità ed evolvono.

Strategia. A differenza dei Trading Card Game puri, Dengen Chronicles contiene una parte di strategia molto importante, tipica dei Role Playing Game. Una serie di funzionalità gestionali e strategiche sono state implementate in modo tale da rendere l’esperienza di gioco più coinvolgente e duratura.

Scontro. Il team di Mangatar ha ideato una modalità di scontro altamente innovativa che prevede la rappresentazione dei combattimenti sotto forma di un fumetto manga e l’archiviazione di tutti gli eventi all’interno di un albo personalizzato in una sorta di cronologia fumettistica .

Socialità. Altra dinamica rilevante che si inscrive nella complessità del gioco è quella social. In una prossima release verranno introdotte le “coven” e alcune modalità di scontro di gruppo che è raro vedere nei giochi di carte.

Dengen Chronicles: i ragazzi di Mangatar sono pronti alla sfida internazionale

Raffaele Gaito, co-Founder di Mangatar, afferma: “Con questo gioco vogliamo accontentare tanto i più fedeli utenti di Mangatar, che ritroveranno il look and feel che hanno amato nel nostro primo titolo, tanto i gamers più appassionati che scopriranno un card game non convenzionale, che riunisce elementi di strategia tipici degli RPG, possibilità di personalizzazione illimitate, senza dimenticare la dimensione social. Il tutto immerso in un contesto manga in grado di trasformare l’esperienza di gioco in un vero e proprio fumetto“.

Attualmente il gioco è disponibile in versione web e come app per Windows 8 (a breve arriveranno anche le app mobile) e pochi giorni fa è stato raggiunto il traguardo dei 5000 iscritti!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?