Batteria con iOS 7: ecco come ridurre i consumi al minimo

Ecco come impostare il nuovo iOS 7 per ridurne i consumi

Fonte @iSpazio

Eccoci di nuovo a parlare di iPhone con iSpazio per la rubrica iGenius Corner: questa volta parliamo di iOS7 e di come ridurre i consumi con il nuovo aggiornamento del sistema operativo Apple.

Secondo i nostri amici di iSpazio, il nuovo sistema operativo consuma più batteria del precedente iOS e considerando che tutti gli smartphone attualmente in commercio non vantano una durata della batteria considerevole, è importante impostare il proprio iPhone in base al nostro effettivo utilizzo, andando a disabilitare tutte quelle cose di cui possiamo farne volentieri a meno.

Ci sono diverse opzioni e funzionalità che possiamo disattivare per risparmiare la batteria. Ho deciso di suddividerle in due gruppi: quelle quotidiane (es. WiFi, Bluetooth, ecc.) e quelle a lungo termine (iAd di posizione, localizzazione, ecc.). Vediamole insieme.

Feature quotidiane

Ci sono diverse opzioni di cui bisognerebbe tenere conto quando non le utilizziamo. Tra queste vi segnaliamo:

  • spegnere il WiFi quando non viene utilizzato (ad esempio uscendo di casa o dall’ufficio)
  • accendere il Bluetooth solo quando serve (ad esempio quando saliamo in macchina per connettere l’auricolare)
  • accendere Airdrop solo quando abbiamo bisogno di trasferire file.

Queste tre opzioni potremo facilmente tenerle sotto controllo grazie al nuovo Control Center. Uno swipe verso l’alto (partendo dal bordo inferiore esterno del display) e potremo decidere in pochi istanti cosa attivare/disattivare in base all’occasione.

Feature a lungo termine

In questa sezione ho deciso di raccogliere tutte quelle funzionalità di cui potremmo fare volentieri a meno per risparmiare la batteria. Si tratta di opzioni che non ci servono nell’immediato (come WiFi, Bluetooth, ecc.) ma che a volte migliorano l’esperienza d’uso o semplicemente la grafica del nuovo iOS 7, incrementandone però i consumi. Di seguito vi elenco tutte le feature di cui potreste fare a meno.

Aggiornamento delle applicazioni in background: il nuovo iOS 7 permette ad alcune applicazioni di aggiornare i dati in background. Possiamo decidere di disabilitare l’intera feature oppure lasciare attive solo alcune applicazioni specifiche. Per gestire quest’opzione, recatevi in Impostazioni > Generali > Aggiorn. app in background.

Le animazioni: Gli sfondi dinamici sono bellissimi, ma tutti i loro movimenti a fine giornata possono comunque incidere in qualche punto percentuale. Impostiamone uno statico andando su Impostazioni > Sfondi e Lumonisità > Scegli sfondo

Anche impostando uno sfondo statico, c’è una sottile animazione che fa muovere lo sfondo e le icone. Una piccola feature che incide anch’essa sulla durata finale della batteria. E’ possibile disattivare tutto questo recandoci in Impostazioni > Generali > Accessibilità > Riduci velocità (attivatela).

Servizi di Sistema: in questa sezione sono raccolte diverse funzioni indubbiamente utili ma non indispensabili. Ad esempio la feature che ci segnala le app più popolari vicino a noi è sicuramente divertente per scoprire le novità da scaricare, ma è una funzione che come molte altre consuma batteria; se quindi possiamo farne a meno, è bene disabilitarla. Allo stesso modo ci sono altre funzionalità quali l’automatismo del fuso orario che è indubbiamente poco utile se viaggiamo raramente. Stessa cosa per quanto riguarda il Traffico delle mappe di Apple e gli iAd di posizione.

Tutte queste e molte altre si trovano in Impostazioni > Generali > Restrizioni (abilitatele se non lo avete mai fatto, c’è da inserire un codice PIN che la prima volta dovremo decidere noi) > Localizzazione > Servizi di sistema.

Altre feature superflue: Aumentare il contrasto migliora la leggibilità, a discapito però della batteria. E’ possibile disattivarlo in Impostazioni > Generali > Accessibilità > Aumenta Contrasto

Anche il flash led che si illumina quando riceviamo una notifica è comodo, ma non indispensabile: se l’avete attivata, disabilitatela in Impostazioni > Generali > Accessibilità