12 errori da evitare per una buona strategia di e-marketing

Mancano meno di venti giorni all'evento più importante dedicato al marketing finanziario, scopri se anche la tua azienda ha bisogno di rivoluzionare il suo approccio online

Vi abbiamo già parlato dell’importanza di adottare una buona campagna di comunicazione web-based per chi svolge attività finanziarie, ma come capire se la strategia che stiamo adottando è adeguata?

Di seguito vi proponiamo un rapido test che vi aiuterà a rispondere a questa domanda.

I 12 errori più frequenti nell e-marketing finanziario

In quanti di questi errori vi riconoscete?

1 – Non curare di comunicazione tra la società e i clienti!;

2 – Scegliere piattaforme online diverse rispetto a quelle dei clienti;

3 – Non mettere in atto gli sforzi necessari per costruire un rapporto di fiducia con i clienti;

4 – Non dimostrare onestà e trasparenza verso i clienti;

5 – Affidarsi al designer o allo sviluppatore per la consulenza marketing;

6 – Creare barriere artificiali tra l’ufficio marketing e altri servizi;

7 – Non possedere tutti i dati generati dal sito web;

8 – Non investire negli strumenti necessari per l’utilizzo dei dati digitali;

9 – Ignorare le ricerche a pagamento per l’acquisizione di nuovi account;

10 – Non investire in social media marketing;

11 – Trascurare la manutenzione del sito internet;

12 – Ignorare l’importanza di un sito internet facile da utilizzare.

Se vi ritrovate anche solo in alcuni di questi punti vi consiglio di correre immediatamente ai ripari e di non perdere il 2nd Annual Financial e-Marketing Forum.

Financial e-Marketing Forum: perchè e come partecipare

Il 25 e 26 settembre Amsterdam ospiterà il più importante evento dedicato alle strategie di marketing web-based più adatte per aggredire il mercato dei servizi dei servizi finanziario.

Tra le numerosi ragioni per le quali vi consigliamo di partecipare c’è sicuramente la presenza di speaker di altissimo livello , tra i quali Alex Sion, presidente di Movenbank o Carla Mouchbahani, di Deutsche Bank Belgium, che parlerà degli importanti traguardi raggiunti grazie a YouTube.

Durante la prima giornata si ruoterà intorno all’argomento “Building Customer Centric Channel Process”, con tavole rotonde a approfondimenti vari mentre nella seconda giornata sono previste tra sessioni:

Come raggiungere l’eccellenza nei principali canali di accesso della clientela;

Come sfruttare la rete dei Social Media;

Come gestire l’impatto delle strategie mobile.

Sul sito è disponibile il programma dettagliato.

Per partecipare occorre compilare l’apposito form presente sul sito.

Durante l’evento sarà possibile utilizzare sli.do per fare domande, votare, connettersi con gli altri partecipanti, al fine ultimo di creare immediatamente un ponte tra impresa, clienti e il mondo digitale.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?