Cambia i tuoi piani e parti con Heineken

Un viaggio leggendario non può essere pianificato!

Cambiereste i vostri piani di viaggio solo perché ve lo chiede Heineken? Alcuni viaggiatori sì!
È successo al Terminal 8 dell’aeroporto JFK, dove ad alcuni viaggiatori è stato chiesto di cambiare la destinazione prevista e salire a bordo di un aereo verso un luogo sconosciuto.

Dopo aver premuto il pulsante della ‘Departure Roulette’, una donna dal Wisconsin si è trovata a Faro, in Portogallo, piuttosto che a New York. E un uomo ha rinunciato ad un viaggio pianificato di sei settimane a Vienna per visitare Cipro. Coloro che hanno partecipato al gioco hanno ricevuto nuove carte d’imbarco, due notti in hotel e 2000 $ per le spese.

L’idea è parte del lancio statunitense di ‘Dropped’, la campagna ideata da Wieden + Kennedy Amsterdam, che ha inviato quattro uomini in destinazioni remote in tutto il mondo, e ha chiesto loro di filmare la loro esperienza e le sfide che hanno affrontato durante il viaggio. L’idea è quella di dimostrare che un viaggio leggendario non viene dalla pianificazione, ma nasce dalla spontaneità.
Gli episodi della web series Dropped saranno pubblicati su Heineken.com e YouTube dal 22 luglio.

L’altro tassello che completa la campagna è lo spot TV The Voyage, tra i premiati al Cannes Lions di quest’anno.

I consumatori del nuovo millennio vogliono sfide, vogliono essere esploratori,” Belen Pamukoff, brand director del brand di birra olandese, ha dichiarato al New York Times. “Un viaggio leggendario non può essere pianificato. Dovrebbe nascere da esperienze casuali in cui l’improvvisazione è l’unica strada da seguire.”

“Questa estate, in vari  modi emozionanti, Heineken sta dimostrando la teoria che ogni uomo ha un viaggiatore leggendario dentro di sé e spinge gli uomini di tutto il mondo a mollare tutto e scoprire un ambiente diverso da qualsiasi cosa che abbia mai visto”, ha aggiunto Pamukoff.

CREDITS:

Agency: Wieden + Kennedy New York
Client: Heineken
Executive Creative Director: Scott Vitrone
Executive Creative Director: Ian Reichenthal
Executive Creative Director: Mark Bernath
Executive Creative Director: Eric Quennoy
Copywriter: Will Binder
Art Director: Jared White
Interactive Producer: Victoria Krueger
Broadcast Producer: Nick Setounski
Social Strategist: Jessica Abercrombie
Project Manager: Rayna Lucier
Sr. Community Manager: Mike Vitiello
Director of Interactive Production: Brandon Kaplan
Head of Content Production: Lora Schulson
Production Company: Legs
Director: Dan Levin
Postproduction: Legs
Postproduction: BrehmLabs
Information Display Fabricator: Solari Corp
Design & Build: The Guild